Caminetti gel ed etanolo migliori di Ottobre 2020: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Gel ed Etanolo Caminetti Modello Roma Royal la selezione del colore (Nero)
Gel ed Etanolo Caminetto Caminetti Camino Paris Deluxe Royal Scegli il colore (Nero)
Caminetto Caminetti Camino Gel e Etanolo Modello Berlin Deluxe incluso 3 bruciatore litro (Bianco)
Caminetto ad angolo ed etanolo gel camini Moskau - Selezionare il colore del camino (Bianco)
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Modello Daniel Royal la selezione del colore (Argento)
Gel ed Etanolo Caminetti Modello Roma Royal la selezione del colore (Nero)
Gel ed Etanolo Caminetto Caminetti Camino Paris Deluxe Royal Scegli il colore (Nero)
Caminetto Caminetti Camino Gel e Etanolo Modello Berlin Deluxe incluso 3 bruciatore litro (Bianco)
Caminetto ad angolo ed etanolo gel camini Moskau - Selezionare il colore del camino (Bianco)
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Modello Daniel Royal la selezione del colore (Argento)
Costruttore del camino (df-shopping)
Costruttore del camino (df-shopping)
InterWorld 24
Caminetti
Costruttore del camino (df-shopping)
Bestseller No. 31
Gel ed Etanolo Caminetti Modello Roma Royal la selezione del colore (Nero)
Gel ed Etanolo Caminetti Modello Roma Royal la selezione del colore (Nero)
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Caminetto Roma Royal1 x Estintore in acciaio inox3 lattine da 0.25 litri (vuote)
Bestseller No. 32
Gel ed Etanolo Caminetto Caminetti Camino Paris Deluxe Royal Scegli il colore (Nero)
Gel ed Etanolo Caminetto Caminetti Camino Paris Deluxe Royal Scegli il colore (Nero)
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Modello Paris Deluxe Royallarghezza: 110 cm, altezza: 40 cm, profondità: 15cm, Peso: 10 Kg2 bruciatori regolabili, in acciaio inox, riempiti con lana di ceramica
Bestseller No. 33
Caminetto Caminetti Camino Gel e Etanolo Modello Berlin Deluxe incluso 3 bruciatore litro (Bianco)
Caminetto Caminetti Camino Gel e Etanolo Modello Berlin Deluxe incluso 3 bruciatore litro (Bianco)
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Caminetto Modello Berlin DeluxeLarghezza: 116cm, Altezza: 103cm, Profondità:37cm, Peso: 45Kg3 bruciatore litro di etanolo a base di polvere di acciaio verniciato
Bestseller No. 34
Caminetto ad angolo ed etanolo gel camini Moskau - Selezionare il colore del camino (Bianco)
Caminetto ad angolo ed etanolo gel camini Moskau - Selezionare il colore del camino (Bianco)
Bestseller No. 35
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Modello Daniel Royal la selezione del colore (Argento)
Gel ed Etanolo Caminetti Camino Modello Daniel Royal la selezione del colore (Argento)

Rappresentano una valida alternativa al tradizionale camino, dall’indiscusso fascino – dato dalle fiamme che ardono e dallo scoppiettio della legna – ma dall’altrettanto indiscussa installazione piuttosto articolata nonché onerosa. I caminetti gel ed etanolo, invece, coniugano l’esigenza di aggiungere un elemento decorativo alla propria casa e quella di renderla maggiormente accogliente, prevedendo un montaggio tutt’altro che complesso. Da collocare al centro dell’ambiente desiderato, oppure in un angolo o alla parete, essi adoperano l’etanolo – o per meglio dire il bietanolo – un combustibile derivante dalla fermentazione di biomasse vegetali, ossia di alimenti ad elevata concentrazione di zuccheri (come i cereali ad esempio). Nessuna canna fumaria, dunque, ma un eco-combustibile che riscalda la propria abitazione in tutta sicurezza, senza rilasciare sostanze chimiche dannose per la salute o odori sgradevoli. Per una soluzione pratica e totalmente green.

 

Come scegliere i migliori caminetti gel ed etanolo

Non solo sistema di riscaldamento, ma anche complemento di arredo, i caminetti gel ed etanolo sono di recente sempre più apprezzati, alla luce della praticità e dell’estetica gradevole che li contraddistingue. Ottima scelta per chi ama lo stile contemporaneo e minimal, nonché per chi non vuole o non può installare una canna fumaria, non necessitano di una particolare manutenzione o di interventi per l’installazione, ed in caso di trasferimento presso altro appartamento possono essere agevolmente spostati. Non da ultimo, i dispositivi in oggetto sono indipendenti dalla rete elettrica, e non richiedono alcun permesso.

Tanti, dunque, i vantaggi dei caminetti gel ed etanolo, che spiegano la precitata crescente diffusione nelle case di tante famiglie. Ma come scegliere i “migliori”? Quelli più rispondenti alle proprie esigenze? Prioritaria è la collocazione degli stessi, che introdurrà così la scelta tra le diverse tipologie offerte dal commercio – da tavolo, bifacciali, da parete o da pavimento – dipendente soprattutto dallo spazio di cui si dispone. Andrà al tempo stesso valutata la principale destinazione d’uso dei caminetti in esame, perché l’aspetto relativo al riscaldamento, se prevalente, richiederà dispositivi di dimensioni maggiori.

Fatta questa premessa, la propria attenzione sarà da concentrare su specifici criteri-guida, di aiuto in sede di acquisto, quali i materiali di realizzazione, la potenza, i consumi. Ce ne occupiamo di qui a breve.

Tipologie e design

L’indubbio punto di forza degli apparecchi in esame è rappresentato dallo stile, davvero variegato, diverso a seconda del modello che si andrà a scegliere. Qui di seguito illustriamo brevemente le tipologie esistenti, che, come poc’anzi anticipato, sono da tavolo, bifacciali, da parete, da pavimento.

  • Caminetti gel ed etanolo da tavolo. Piccoli nelle dimensioni, si sostanziano per lo più in centrotavola, che creano la giusta atmosfera in una sala da pranzo o in un salotto, aggiungendo un tocco di romanticismo ad una serata speciale.
  • Caminetti gel ed etanolo bifacciali. Così chiamati perché consentono la visione della fiamma sia nella parte anteriore che in quella posteriore della struttura, sono ideali per essere posizionati al centro di un dato ambiente.
  • Caminetti gel ed etanolo da parete. Di grande impatto estetico, nonché di maggiori dimensioni, trovano la giusta collocazione nel salone o adiacenti al tavolo della sala da pranzo, o, ancora, possono prendere un’intera parete.
  • Caminetti gel ed etanolo da pavimento. Semplice ed efficiente soluzione per il riscaldamento degli ambienti della propria casa, si distinguono per un design dalle linee contemporanee.

Materiali e montaggio

Rappresentano un fattore importante al momento della scelta, ragion per cui si suggerisce di propendere per dispositivi realizzati con materiali solidi e resistenti, soprattutto se in casa ci sono bambini o animali domestici. Situazione, questa, che renderà inoltre preferibile optare per modelli con protezioni in vetro sufficientemente alte, così da impedire il contatto con le fiamme e rischiare scottature.

Per quanto concerne il montaggio, il prodotto giunge a casa generalmente già montato, ad esclusione dei pannelli, comunque agevoli da avvitare. Non sono infatti richieste particolari competenze tecniche, ma si può procedere anche autonomamente, senza contattare un esperto del settore.

Potenza e consumi

È un aspetto da non trascurare, perché incide sull’autonomia del caminetto: sono disponibili modelli con una potenza da 2000 W, ed altri di potenza maggiore, che possono raggiungere i 5000 W.

Ridotti sono i consumi, essendo i dispositivi in oggetto prodotti ecologici, funzionanti grazie ad un serbatoio di pietra porosa (entro cui va il combustibile) e ad un bruciatore: la predetta pietra tiene divisi fiamma e combustibile, consentendo di produrre calore senza alcuna emissione. Sul punto, si fa presente che i caminetti gel ed etanolo non generano un gran quantitativo di calore, il che significa che non potranno essere adoperati come elemento esclusivo per il riscaldamento dell’ambiente: il massimo dei consumi è infatti pari a 3,5 kW, insufficienti a creare il tepore ottimale, tranne che la collocazione non sia in prossimità di sedie o divani.

Autonomia della fiamma

Dipendente di solito dalla potenza del caminetto, ed in parte dal carburante adoperato, l’autonomia media della fiamma è di 3 ore e 30 minuti con 2 litri di bietanolo. Sono in ogni caso disponibili in commercio prodotti che riscaldano in maniera molto più efficace, in 3 ore e mezza con 1 solo litro di bietanolo, ma sono di costo superiore e non alla portata di tutte le tasche.

Sottolineiamo che il prezzo medio del bioetanolo sul mercato è di circa 3 euro a litro, variabile in base ai quantitativi ordinati.

Utilizzo e manutenzione

Davvero minima è la manutenzione prevista per i caminetti gel ed etanolo. È opportuno tuttavia seguire alcune regole per mantenere sempre efficiente il dispositivo acquistato, nonché per garantire la massima sicurezza.

  • Non introdurre il combustibile nel bruciatore quando è ancora caldo
  • Conservare il combustibile in luogo fresco e asciutto, lontano da potenziali fonti di incendio (circuiti elettrici ad esempio)
  • Ricambiare l’aria in modo adeguato all’interno degli ambienti ove i caminetti sono collocati

Prezzi e marche specializzate

Variabili in base alla tipologia, al design, ed alle prestazioni offerte, i prezzi dei caminetti gel ed etanolo vanno da 150 Euro circa a cifre comprese tra i 3500 e i 5000 Euro circa, ma per portare a casa un prodotto di qualità ci si può orientare per una fascia intermedia, quella di 500-600 Euro. I prezzi dei combustibili, invece, si aggirano sui 30-35 Euro per 10 litri di bietanolo (come precedentemente anticipato), ma è possibile risparmiare acquistando quantità superiori.

Per quanto concerne le marche del settore verso cui indirizzarsi, si citano Stones, Kaminbau Mierzwa, Deka Interieurbouw, così come HOMCOM, Ares, Purline.


Back to top
Apri Menu