Migliori coltelli da chef di Ottobre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
MOSFiATA Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile...
MAD SHARK Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile...
Couteau de cuisine, Imarku professionnelle carbone inoxydable bord avec lame de précision et...
SKY LIGHT Coltello da Cucina Coltelli da Chef Professionale 20 CM German ad Alto Tenore di...
GEEKHOM chef coltello da cucina, coltello chef professionale
MOSFiATA Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile TedescoManico...
MAD SHARK Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile TedescoManico...
Couteau de cuisine, Imarku professionnelle carbone inoxydable bord avec lame de précision et avec...
SKY LIGHT Coltello da Cucina Coltelli da Chef Professionale 20 CM German ad Alto Tenore di Carbonio...
GEEKHOM chef coltello da cucina, coltello chef professionale
10
9.8
9.6
9.4
9.2
MOSFiATA
MAD SHARK
Imarku
SKY LIGHT
GEEKHOM
MOSFiATA Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile TedescoManico...
MOSFiATA Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile...
10/10
MAD SHARK Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile TedescoManico...
MAD SHARK Coltello da Cuoco PRO da Cucina Coltello,Forgiata Lama Acciaio Inossidabile...
9.8/10
49,99 €da 23,99 €
Couteau de cuisine, Imarku professionnelle carbone inoxydable bord avec lame de précision et avec...
Couteau de cuisine, Imarku professionnelle carbone inoxydable bord avec lame de précision et...
9.6/10
SKY LIGHT Coltello da Cucina Coltelli da Chef Professionale 20 CM German ad Alto Tenore di Carbonio...
SKY LIGHT Coltello da Cucina Coltelli da Chef Professionale 20 CM German ad Alto Tenore di...
9.4/10
69,99 €23,99 €
GEEKHOM chef coltello da cucina, coltello chef professionale
GEEKHOM chef coltello da cucina, coltello chef professionale
9.2/10

Negli ultimi anni sono sempre di più le persone che si avvicinano e appassionano al mondo della cucina: in televisione e sui social è sempre più frequente vedere cuochi amatoriali che si sfidano nella preparazione della ricetta più prelibata e dell’impiattamento più elegante, ma si sa, per ottenere buoni risultati non bastano solo la passione e l’impegno, ma occorrono anche gli strumenti giusti.

Uno degli strumenti che davvero non può mancare all’interno di una cucina, che sia professionale o quella di casa vostra, è un buon set di coltelli da chef, cosicché tagliare, tritare e sminuzzare gli ingredienti diventerà davvero semplice!

Come scegliere i migliori coltelli da chef

Prima di consigliarvi un set di coltelli professionale e dirvi che sia il migliore sul mercato, ci teniamo a fare un’importante precisazione: si tratta di una scelta molto soggettiva. Le varianti sono davvero tante e non sempre uno strumento ritenuto eccellente da uno chef è considerato tale da un altro. Quindi andiamo a vedere prima di tutto quali elementi sono da prendere in considerazione per trovare il coltello da che f più adatto a noi.

Tra gli aspetti da valutare nella scelta di un coltello ci sono:

  • tipo di impugnatura
  • rivestimento del manico
  • materiale e lavorazione della lama
  • dimensioni e peso

Ora vediamo nello specifico le caratteristiche di ciascuna di queste parti.

Impugnatura e rivestimento

Una delle prime cose da fare è “toccare con mano” l’impugnatura del coltello: esistono infatti sia modelli con impugnatura dritta che curva e per capire con quale ci troviamo meglio non ci resterà che provarlo direttamente. Altro fattore da non tralasciare in merito al manico del coltello che andrete a scegliere è il tipo di materiale con cui sarà rivestito, ovvero in plastica, legno o acciaio.

  • I manici rivestiti in plastica si rivelano molto facili da lavare ma spesso non riescono a garantire il perfetto bilanciamento tra lama e manico, essendo la plastica un materiale piuttosto leggero.
  • Un’impugnatura in legno, che sicuramente è molto bella da vedere, tende con il tempo ad usurarsi e ad assorbire residui di cibo e di sapone, diventando quindi poco igienica, oltre che scivolosa.
  • Il giusto compromesso è rappresentato dalle moderne impugnature in acciaio che oltre ad essere anti-scivolo, sono molto resistenti e si lavano facilmente anche in lavastoviglie. Tuttavia potrebbero rivelarsi un po’ pesanti, quindi anche in questo caso è consigliabile prendere il modello che ci piace tra le mani prima di acquistarlo.

Materiale e lavorazione della lama

Il materiale della lama di un coltello professionale è sicuramente l’elemento più importante da considerare, perché un coltello che non taglia servirebbe davvero a poco.

  • Il più utilizzato è l’acciaio inox, che essendo composta da carbonio, cromo ed altre leghe, si rivela molto duro e resistente. Inoltre proprio questa durezza dell’acciaio permette al coltello di restare affilato e di non corrodersi o arrugginirsi.

Non tutte le lame in acciaio inox sono però irrobustite da leghe in carbonio e cromo, pertanto potrebbero piegarsi o spezzarsi dopo un breve utilizzo. Controllate sempre questo aspetto prima di acquistare un coltello in acciaio inossidabile.

  • Oltre a quello inossidabile, esiste l’acciaio al carbonio, che è molto robusto e duraturo nell’affilatura, ma le lame tendono ad ossidarsi precocemente. Questo tipo di lame è molto utilizzato nelle cucine professionali giapponesi (ideale per il sushi), ma richiede molta cura e manutenzione per non incorrere nell’ossidazione (no lavastoviglie).
  • Vi sono poi le lame in ceramica, che si contraddistinguono per la loro leggerezza e affilatura. Facili da pulire, sono però davvero molto fragili, pertanto una caduta accidentale frantumerebbe la lama in ceramica all’istante. Inoltre non sono adatti al taglio di componenti dure (sono sconsigliati per la disossatura).
  • E ancora vi sono le lame in titanio, materiale davvero molto apprezzato dai cuochi per la sua robustezza e leggerezza. Il titanio viene sia utilizzato per rivestire l’acciaio inox che insieme ad altre leghe metalliche, risultando molto duraturo nel tempo.

Infine una differenza importante è fatta dalla lavorazione della lama, che può essere stampata o forgiata, è inoltre può essere liscia o seghettata.

Una lama stampata viene ricavata da una lamiera, quindi è come se venisse ritagliata. Una lama forgiata invece è molto più resistente in quanto si ottiene dalla plasmazione di un elemento in precedenza semilavorato.

Dimensioni e peso

I coltelli da chef sono piuttosto massicci, questo perché essendo utilizzati quotidianamente a più riprese non possono usurarsi o rompersi. Pertanto presentano una lama di grandi dimensioni, compresa generalmente tra i 20-30 cm, ma si possono trovare anche da 17 cm. Il peso solitamente parte dai 250 g in su e dipende, come abbiamo già accennato nei paragrafi precedenti, dal tipo di materiale utilizzato per il manico e per la lama (che se è in ceramica è molto leggera).

Migliori marche e prezzi

I coltelli professionali non sono propriamente economici: questo perché, una volta acquistati, dovranno durare negli anni anche se sfruttati al massimo. Inoltre, come abbiamo visto, dietro ad un coltello si nascondono tante lavorazioni, dall’affilatura della lama alla forgiatura, dal rivestimento del manico al bilanciamento.

Dando uno sguardo sui vari blog e forum di chef professionisti e non, mi sono balzate all’occhio delle marche davvero molto apprezzate per la loro estrema qualità: tra queste vi sono la Wusthof, la Sanelli, le giapponesi Global e Shun, la Victorinox e la Zwilling. Ovviamente la lista potrebbe continuare all’infinito, ma queste aziende sono quelle che più vengono citate negli ambienti delle cucine di tutto il mondo.

In questa tabella verranno inseriti i prezzi medi, suddivisi per marche, dei singoli coltelli e dei set, così che potrete farvi un’idea precisa di quanto andrete a spendere per un modello professionale:

MARCHEPREZZO SINGOLOPREZZO SET
Wusthof (Germania)da 27 a 97 euroda 126 a 550 euro
Sanelli (Italia)da 20 a 30 euroda 98 a 590 euro
Global (Giappone)da 120 a 150 euro da 950 s 1200 euro
Shun (Giappone)da 140 a 280 euro da 390 a 600 euro
Victorinox (Svizzera)da 30 a 115 euroda 183 a 260 euro
Zwilling (Germania)da 50 a 90 euroda 115 a 680 euro
Back to top
Apri Menu
Top3 Elettrodomestici