Migliori pulitori a vapore e lucidapavimenti di Dicembre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
SIMBR Pulitore a Vapore, 12 Accessori Vapore Multifunzione per La Pulizia di Tappeti, Pavimenti,...
H.Koenig NV6200 Generatore di Vapore, 4 bars, autonomia 45min, capacità 1,5L + Accessori, 2000W,...
iRobot Jet 240 Robot Lava-Pavimenti 3 in 1, Adatto per Bagni e Cucine, Pulisce a Secco, a Umido e...
Ariete 4146 X-Vapor Deluxe - Pulitore vapore a Traino, 5 bar, Vano portaccessori integrato,...
SIMBR Pulitore a Vapore Portatile,Pulitore Vapore Multiuso con 9 Accessori per Pulizia di...
SIMBR Pulitore a Vapore, 12 Accessori Vapore Multifunzione per La Pulizia di Tappeti, Pavimenti,...
H.Koenig NV6200 Generatore di Vapore, 4 bars, autonomia 45min, capacità 1,5L + Accessori, 2000W,...
iRobot Jet 240 Robot Lava-Pavimenti 3 in 1, Adatto per Bagni e Cucine, Pulisce a Secco, a Umido e...
Ariete 4146 X-Vapor Deluxe - Pulitore vapore a Traino, 5 bar, Vano portaccessori integrato,...
SIMBR Pulitore a Vapore Portatile,Pulitore Vapore Multiuso con 9 Accessori per Pulizia di...
SIMBR
h.koenig
iRobot
Ariete
SIMBR
Bestseller No. 41
SIMBR Pulitore a Vapore, 12 Accessori Vapore Multifunzione per La Pulizia di Tappeti, Pavimenti,...
SIMBR Pulitore a Vapore, 12 Accessori Vapore Multifunzione per La Pulizia di Tappeti, Pavimenti,...
【Nessuna Pulizia Chimica】Pulizia e disinfezione naturale senza l'uso di sostanze chimiche...【12 Accessori Multifunzionali】 Adatto per la pulizia a vapore a casa e nella zona circostante,...【Ampio Serbatoio dell'acqua e Cavo Lungo】Potenza di 1500 w, 4,5 bar, potente serbatoio...
Bestseller No. 42
H.Koenig NV6200 Generatore di Vapore, 4 bars, autonomia 45min, capacità 1,5L + Accessori, 2000W,...
H.Koenig NV6200 Generatore di Vapore, 4 bars, autonomia 45min, capacità 1,5L + Accessori, 2000W,...
Potenza: 2000wPressione: 4 barCapacità delle riserva: 1.5L
OffertaBestseller No. 43
iRobot Jet 240 Robot Lava-Pavimenti 3 in 1, Adatto per Bagni e Cucine, Pulisce a Secco, a Umido e...
iRobot Jet 240 Robot Lava-Pavimenti 3 in 1, Adatto per Bagni e Cucine, Pulisce a Secco, a Umido e...
Robot lava-pavimenti con Precision Jet Spray, costruito da iRobot, azienda con oltre 25 anni di...Adatto per bagni e cucine, in virtù della sua capacità di raggiungere i punti più difficili, come...Braava Jet utilizza la tecnologica di navigazione iAdapt 2.0 per mappare gli ambienti e tenere...
229,00 €179,99 €
OffertaBestseller No. 44
Ariete 4146 X-Vapor Deluxe - Pulitore vapore a Traino, 5 bar, Vano portaccessori integrato,...
Ariete 4146 X-Vapor Deluxe - Pulitore vapore a Traino, 5 bar, Vano portaccessori integrato,...
89,90 €69,00 €
OffertaBestseller No. 45
SIMBR Pulitore a Vapore Portatile,Pulitore Vapore Multiuso con 9 Accessori per Pulizia di...
SIMBR Pulitore a Vapore Portatile,Pulitore Vapore Multiuso con 9 Accessori per Pulizia di...
36,99 €35,99 €

Dopo un’accurata operazione di pulizia e aspirazione, i pavimenti possono essere trattati con un lucidapavimenti a vapore. Moltissimi apparecchi ad oggi presenti sul mercato offrono la possibilità di aspirare e lucidare contemporaneamente. Scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze sarà semplicissimo dopo aver letto questa semplice guida.

 

Come scegliere il migliore lucidapavimenti

Le caratteristiche proprie di questo strumento sono diverse e alcune variano sulla base dei modelli; per questo motivo è importante valutarle tutte. Ogni lucidapavimenti ha in comune agli altri una struttura base da tenere in considerazione sulla base del mobilio presente in casa, un peso e una gamma specifica di accessori di cui servirsi per definire al meglio la pulizia dei pavimenti, specialmente se all’interno della propria abitazione si hanno diverse tipologie di superfici da trattare.

Sulla base dell’ambiente che ci interessa lucidare, possiamo escludere o meno le lucidatrici con una calotta molto grande: sul mercato infatti è possibile scegliere tra i modelli a calotta grande e quelli a calotta piccola, adatti ad ambienti caratterizzati da spazi stretti e con molti angoli. I lucidapavimenti con una struttura più grande, utilizzati in spazi liberi dall’arredamento e generalmente molto ampi sono più comodi perché consentono una lucidatura più rapida senza il rischio di battere contro il mobilio.

Sulla base della struttura avremo poi un peso variabile. Questo deve essere ben valutato anche in correlazione alla persona che utilizzerà il lucidapavimenti a vapore. Trainare da una stanza all’altra questo elettrodomestico deve essere un’operazione semplice e meno faticosa possibile. Vale la proporzione base secondo la quale ad una struttura più importante e complessa corrisponde un peso maggiore. L’ideale è sempre optare per una soluzione intermedia.

Feltro e spazzole

E’ molto importante valutare la tipologia di spazzole e feltri presenti sotto la calotta della lucidatrice a vapore. Al di la della potenza e della capacità dell’elettrodomestico di dosare il vapore, è importante che questi accessori siano adatti al tipo di pavimentazione che stiamo trattando. Il parquet e i pavimenti verniciati potrebbero facilmente rovinarsi se trattati con una spazzola a setole dure; per questo generalmente vengono forniti in dotazione diversi modelli di pad di cotone, di morbidezza variabile.

Accessori utili

Altre tipologie di accessori utili sono il cavo di prolunga che consente di muoversi da uno spazio all’altro senza dover staccare la spina e la luce anteriore che permette una maggiore visibilità sulla superficie che si sta lucidando. Alcune lucidapavimenti hanno in dotazione anche i sacchetti di ricambio e diversi feltrini che all’occorrenza possono essere sostituiti. Ad ogni modo se questi accessori o qualcuno non dovesse essere presente nel prodotto acquistato, può sempre essere acquistato da un rivenditore autorizzato.

Generalmente le lucidatrici si dividono in due categorie: quelle con il serbatoio usa e getta e quelle con serbatoio autonomo. Questi ultimi modelli non necessitano di cambi periodici ma soltanto di essere lavati dopo un’accurata operazione di svuotamento. Le lucidatrici infatti, hanno spesso un filtro e un piccolo serbatoio dove viene raccolta la sporcizia. Davanti alla calotta inoltre dovrebbe essere presente una gomma che protegge il mobilio di casa da eventuali urti.

Se vi state chiedendo quale tra i due modelli è il migliore, in realtà la risposta è da cercare nella propria casa o comunque nell’ambiente che intendiamo trattare. Se l’intenzione è quella di utilizzare il lucidapavimenti con una certa frequenza potrebbe risultare più comodo il sacchetto usa e getta, che comunque non necessita di essere sostituito prima delle due o tre settimane. Al contrario se l’utilizzo sarà sporadico, possiamo risparmiare sui sacchetti ed effettuare un lavaggio del serbatoio e dei pad in cotone. 

Prestazioni e potenza

Generalmente le prestazioni della lucidatrice dipendono dalla potenza del motore. In base alle funzioni dell’elettrodomestico avremo una determinata potenza e di conseguenza una maggiore o minore capacità di lucidatura. I prodotti con doppia funzione: aspirazione e lucidatura appartengono ad una classe di strumenti avanzata. Anche il costo di questi elettrodomestici è generalmente più alto, ma si tratta di strumenti in grado di offrire una prestazione notevolmente più alta rispetto alle lucidatrici di classe medio bassa. Un buon lucidapavimenti ha una potenza di circa 800-900 watt mentre un modello semplice ha una potenza che si aggira attorno ai 500-600 watt. 

La scelta tra l’uno o l’altro tipo dipende dalla superficie da trattare; il tipo di pavimento e l’ampiezza dell’ambiente. Maggiore delicatezza della pavimentazione e maggiore ampiezza della superficie dovrebbero corrispondere ad un lucidapavimenti tendenzialmente più prestante, con un serbatoio capiente, un cavo d’alimentazione abbastanza lungo (almeno 5-6 metri) e un’asta telescopica estraibile e allungabile a seconda delle necessità. I migliori modelli offrono anche la possibilità di regolare la velocità di rotazione delle setole e adattarle quindi alla tipologia di pavimentazione che si sta trattando.

Migliori marche e fasce di prezzo

In base alla complessità dell’elettrodomestico in termini di funzionalità aggiuntive offerte, possiamo riscontrare diverse fasce di prezzo. Normalmente una buona lucidatrice a vapore, di classe medio alta appartenente ad uno dei brand più conosciuti ed affermati sul mercato, non presenta prezzi inferiori ai 150 euro. Possiamo definire questa soglia come prezzo base da cui salire e aggiungere maggiori funzioni e miglior livello di prestazione. Naturalmente la struttura e la capienza del serbatoio insieme alla doppia funzionalità di aspirazione e lucidatura, portano il costo ad un livello più alto; così come i marchi affermati che offrono assistenza post vendita. Tra questi citiamo Hoover, Karcher e Philips.

I lucidapavimenti a vapore più costosi possono arrivare anche ad una soglia di 250-300 euro. Le caratteristiche principali di questi elettrodomestici sono:

  • La massima maneggevolezza in termini di peso e struttura
  • Doppio serbatoio( aspirazione e lucidatura)
  • Cavo lungo e luce anteriore
  • Filtro per proteggere il motore dai detriti
  • Completa gamma di accessori come pad in cotone, spazzole per i pavimenti delicati e i pavimenti duri.

Nulla vieta di acquistare lucidapavimenti di costo inferiore. Qualora non si abbia la necessità di disporre di un elettrodomestico capace di aspirare e lucidare contemporaneamente, è possibile optare per una lucidatrice più piccola e accessoriata quanto basta, che comunque può offrire un buon risultato in termini di prestazioni su superfici piccole e meno delicate.


Back to top
Apri Menu