Migliori tappi versatori da vino di Ottobre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
YOBANSA Scatola di legno Accessori per vino Set regalo, cavatappi per vino, tappo per vino,...
le bottiglie di vino in acciaio inossidabile aerating beccuccio e sommelier con tappo di...
Vacuvin Wine Server Tappo Versatore per Vino, Plastica, Trasparente
6 Salvagoccia Vino | Tappo Versatore Per Bottiglie | Beccuccio Per Bottiglia | Protegge Dalle...
Vacu Vin 18544606 Tappo Versatore Salvagoccia, Cristallo, Nero, Unica
YOBANSA Scatola di legno Accessori per vino Set regalo, cavatappi per vino, tappo per vino,...
le bottiglie di vino in acciaio inossidabile aerating beccuccio e sommelier con tappo di bottiglia...
Vacuvin Wine Server Tappo Versatore per Vino, Plastica, Trasparente
6 Salvagoccia Vino | Tappo Versatore Per Bottiglie | Beccuccio Per Bottiglia | Protegge Dalle...
Vacu Vin 18544606 Tappo Versatore Salvagoccia, Cristallo, Nero, Unica
10
9.4
9.2
9.2
8.8
Yobansa
TILY
Vacu Vin
Blumtal
Vacu Vin
YOBANSA Scatola di legno Accessori per vino Set regalo, cavatappi per vino, tappo per vino,...
YOBANSA Scatola di legno Accessori per vino Set regalo, cavatappi per vino, tappo per vino,...
10/10
le bottiglie di vino in acciaio inossidabile aerating beccuccio e sommelier con tappo di bottiglia...
le bottiglie di vino in acciaio inossidabile aerating beccuccio e sommelier con tappo di...
9.4/10
Vacuvin Wine Server Tappo Versatore per Vino, Plastica, Trasparente
Vacuvin Wine Server Tappo Versatore per Vino, Plastica, Trasparente
9.2/10
6 Salvagoccia Vino | Tappo Versatore Per Bottiglie | Beccuccio Per Bottiglia | Protegge Dalle...
6 Salvagoccia Vino | Tappo Versatore Per Bottiglie | Beccuccio Per Bottiglia | Protegge Dalle...
9.2/10
Vacu Vin 18544606 Tappo Versatore Salvagoccia, Cristallo, Nero, Unica
Vacu Vin 18544606 Tappo Versatore Salvagoccia, Cristallo, Nero, Unica
8.8/10

A chi non è mai capitato che durante una cena, nel momento di versare del vino nel calice dell’ospite di turno, una goccia di vino, magari rosso, cadesse sulla tovaglia appena lavata, stirata e apparecchiata con tanta premura? Siamo sicuri che molti di voi stiano sorridendo all’idea di questa situazione, con cui, almeno una volta nella vita, abbiamo dovuto fare i conti.

La soluzione alla “famosa che fa traboccare il vaso…anzi nel nostro caso il vino, è acquistare un buon tappo versatore da vino, che non solo vi aiuterà a prevenire macchie indesiderate su tovaglie immacolate, ma vi renderà anche molto più sicuri ed eleganti nell’atto di riempire il calice di chi avete accanto.

Come scegliere il miglior tappo versatore da vino

I tappi versatori da vino sono degli accessori che non possono mancare nelle case di chi voglia rendere la degustazione di un buon calice un’esperienza indimenticabile. Perché sì, abbiamo visto che è molto importante prevenire la caduta di gocce su tovaglia e tovaglioli, ma è altrettanto importante esaltare il gusto del vino che abbiamo scelto.

Infatti molti tappi versatori sono pensati per infondere al vino la giusta quantità di ossigeno, necessaria per massimizzare la qualità del prodotto: inoltre sono accessori eleganti, facili da installare sulla bottiglia, da lavare e, in ultima analisi, prodotti con materiali che non andranno ad intaccare il sapore del vino.

I criteri da seguire per scegliere un buon tappo versatore da vino sono i seguenti:

  • Design
  • Materiali
  • Pulizia

Design

Come abbiamo accennato all’inizio di questa guida, un buon tappo versatore da vino verrà sicuramente apprezzato da coloro che, pur non essendo dei sommelier professionisti, amino apparire eleganti e sicuri nell’atto di servire i propri ospiti.

Il design di questo tipo di accessorio è di solito molto essenziale: le dimensioni di un tappo versatore da vino dovrebbero essere sempre ridotte, per diventare un tutt’uno con la bottiglia. La maggior parte dei modelli è pensata per essere adattata alle diverse tipologie di bottiglia, essendo il loro design simile ad un cerchio, che andrà arrotolato a mo’ di cono e inserito nel collo di quest’ultima.

La differenza tra una tipologia e un’altra di tappo sta soprattutto nei materiali, andiamo a vedere il perché.

Materiali

Il materiale più utilizzato per i tappi versatori da vino è l’acciaio inox: sobrio, elegante, robusto e duraturo nel tempo, questo materiale si rivela l’ideale per versare il vino. A volte alla base di questi tappi viene posto un rivestimento in gomma per far si che l’accessorio aderisca bene al collo della bottiglia e si elimini in tutto e per tutto la fuoriuscita di gocce indesiderate.

Oltre all’acciaio inossidabile, possiamo trovare tappi versatori da vino in plastica e in vetro o cristallo, quindi entrambi trasparenti: ovviamente i secondi risulteranno più fragili e delicati, mentre i primi saranno più versatili e meno impegnativi da usare.

Pulizia

Dal punto di vista della pulizia di questo simpatico accessorio le accortezze da seguire sono davvero poche: ciò che vi consigliamo di fare è semplicemente di risciacquare con abbondante acqua il vostro tappo versatore da vino e di asciugarlo per bene prima di riporlo, sia che esso sia in acciaio inox o plastica o vetro.

Se invece non avete molta voglia di lavare, asciugare e riporre il tappo versatore da vino dopo ogni utilizzo, la soluzione che fa per voi è rappresentata dai modelli usa e getta. Infatti molti dei dischi che vanno arrotolati nel collo della bottiglia sono dotati di una pellicola protettiva in plastica che va rimossa prima di versare il vino e dopodiché, una volta terminata la degustazione, basterà gettare tutto nella spazzatura.

Modelli di fascia alta

Alcune tipologie di tappi versatori da vino rientrano in una categoria di livello superiore, per loro funzioni e caratteristiche intrinseche.

Ci sono infatti dei tappi versatori, di solito in acciaio, che sono pensati per essere inseriti nel freezer circa una mezz’ora prima di servire la vostra bottiglia di vino: in questo modo il vino raggiungerà la giusta temperatura, il gusto non ne verrà alterato e oltretutto non vi sarà più bisogno del cestello del ghiaccio.

Oltre a questa tipologia di cui abbiamo appena parlato, vi sono modelli, seppur poco utilizzati, di tappi versatori elettrici: più che di un tappo conico anti-goccia, mi riferisco ad una sorta di estrattore che funziona per mezzo di una cannuccia che andrà inserita nel collo della bottiglia e aspirerà il vino premendo un solo pulsante.

L’estrattore di vino elettrico può essere un gadget simpatico da regalare ad un amante del vino e allo stesso tempo, seppure un po’ più ingombrante della media dei tappi versatori, garantirà un’eccellente aerazione e decantazione del vino.

I set

Se dovete fare un regalo ad un amico, o perché no, a voi stessi, spesso i tappi versatori da vino vengono venduti utili e bellissimi set: in questi kit professionali è possibile trovare anche cavatappi, decantatore, tappo per sottovuoto e goccia anello eccetera.

I set di accessori da vino sono molto utili anche perché spesso i tappi versatori al loro interno presentano dei cappucci in gomma che permettono di adattarli a bottiglie di formati diversi, come quelli dei liquori o di olio ed aceto.

Opinioni, marche e prezzi

Gli appassionati del settore vinicolo si ritengono molto soddisfatti dell’acquisto dei tappi versatori di vino: sia per la loro funzione “salva-goccia” sia per il loro essere pratici, eleganti ed economici allo stesso tempo.

Dando uno sguardo sulle recensioni lasciate sul web sono particolarmente apprezzati i modelli in acciaio inossidabile, per il loro design elegante e per la loro resistenza alle usure del tempo. Infatti i modelli in plastica e vetro tendono ad opacizzarsi dopo un certo numero di lavaggi.

Per quanto riguarda le marche più citate e apprezzate dai consumatori su Internet, possiamo citarne alcune, come Home Optimal, Fosfun, Tily, Blumtal, Wmf e Vacuvin che rientrano in una fascia di prezzo veramente economica, non superando mai i 20 euro in media. Poi ce ne sono altre, leggermente più costose, come L’atelier du Vin, Le Creuset, Dropsaver e Oxo, che hanno prodotti che rientrano in una fascia di prezzo compresa tra i 25 e i 70 euro.

Back to top
Apri Menu
Top3 Elettrodomestici