Migliori macchine da caffè americano di Ottobre 2020: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Bodum 1508-10 Vetro sostitutivo per macchina da caffè, ø 9.6 cm
DeLonghi Dedica Style DINAMICA PLUS Libera installazione Macchina da caffè combi Automatica
Prima Clean Detergente per Pulire Teiere e Macchine del Caffè - Approvato da Jura
ZR&YW caffè Bollitore E Tea Kettle Maniglie Mano Bollitori Bocca Piccola Tea Teiere Orecchie...
Artvigor Teiere Caffettiere Caraffe per tè e caffè in Porcellana Ceramica Elefante Set da...
Bodum 1508-10 Vetro sostitutivo per macchina da caffè, ø 9.6 cm
DeLonghi Dedica Style DINAMICA PLUS Libera installazione Macchina da caffè combi Automatica
Prima Clean Detergente per Pulire Teiere e Macchine del Caffè - Approvato da Jura
ZR&YW caffè Bollitore E Tea Kettle Maniglie Mano Bollitori Bocca Piccola Tea Teiere Orecchie...
Artvigor Teiere Caffettiere Caraffe per tè e caffè in Porcellana Ceramica Elefante Set da caffè...
Bodum
DELONGHI
Caffe Prima
ZR&YW
Artvigor
Bestseller No. 31
Bodum 1508-10 Vetro sostitutivo per macchina da caffè, ø 9.6 cm
Bodum 1508-10 Vetro sostitutivo per macchina da caffè, ø 9.6 cm
Vetro sostitutivo per caffettiere Brazil, Bistro Nouveau e Chambord per 8 tazzeIn vetro resistente alle alte temperature, senza protezione contro la fuoriuscitaCapacità: 1 l
Bestseller No. 32
DeLonghi Dedica Style DINAMICA PLUS Libera installazione Macchina da caffè combi Automatica
DeLonghi Dedica Style DINAMICA PLUS Libera installazione Macchina da caffè combi Automatica
Funzione di tazze caffè per preparazione di fino a 6 tazze di caffè su knopd fruck'"doppio + funzione per maggiore energia cassetti'funzione "Long Coffee per il caffè tradizionali colazione, preparato nel processo di soffione...
Bestseller No. 33
Prima Clean Detergente per Pulire Teiere e Macchine del Caffè - Approvato da Jura
Prima Clean Detergente per Pulire Teiere e Macchine del Caffè - Approvato da Jura
Bestseller No. 34
ZR&YW caffè Bollitore E Tea Kettle Maniglie Mano Bollitori Bocca Piccola Tea Teiere Orecchie...
ZR&YW caffè Bollitore E Tea Kettle Maniglie Mano Bollitori Bocca Piccola Tea Teiere Orecchie...
Bestseller No. 35
Artvigor Teiere Caffettiere Caraffe per tè e caffè in Porcellana Ceramica Elefante Set da caffè...
Artvigor Teiere Caffettiere Caraffe per tè e caffè in Porcellana Ceramica Elefante Set da...

Da qualche tempo il caffè americano sta trovando ampia diffusione anche in Italia. Sono sempre di più le persone a cui piace un caffè più lungo e meno pesante di quello che viene fuori dalla classica moka o dalle macchinette professionali del bar.
Per fare un buon caffè americano, però, c’è bisogno di una macchina adatta. Dato che la maggior parte delle persone non conosce ancora bene questo tipo di prodotto, è il caso informarsi bene prima di procedere con l’acquisto. In questa semplice guida proveremo a dare alcuni consigli utili a chi si accinge ad acquistare una macchina per produrre il caffè americano.

La macchina per produrre caffè americano da qualche anno è entrata anche nelle case degli italiani. Dato che si tratta di un prodotto poco conosciuto, il nostro consiglio è di informarsi bene sulle caratteristiche e sulle specifiche tecniche prima di procedere all’acquisto. Il messaggio è chiaro: conoscere ciò che si compra per evitare spiacevoli sorprese.

 

La potenza del motore

Una delle caratteristiche da tener presente quando si compra una macchina da caffè americano è la potenza del motore. Si tratta di un aspetto molto importante anche perché dà l’idea di quelle che saranno le prestazioni del prodotto. 
La potenza erogata può essere calcolata in watt e molti prodotti in commercio raggiungono i 1000 watt. Naturalmente più aumenta la potenza e più efficiente sarà la macchina da caffè. Questo vuol dire che il prodotto riuscirà ad erogare caffè in meno tempo garantendo consumi minori.

Il nostro consiglio è di tenere sempre a mente la questione della potenza. A parità di funzioni e di prezzo è sempre meglio far ricadere la decisione sulla macchina da caffè americano più potente, così da ottimizzare la spesa e massimizzare l’efficienza.

 La capienza della macchina da caffè

Quando si procede all’acquisto di questo prodotto bisogna sempre tener presente la caratteristica della capienza: ovvero quante tazze di caffè riesce a garantire con un carico di acqua. Ad incidere in tal senso sono le dimensioni del serbatoio dove viene inserita l’acqua per la preparazione del caffè e quelle della brocca.

Ma andiamo con ordine:

  • La capacità del serbatoio: il serbatoio è il contenitore in cui si inserisce l’acqua necessaria per fare il caffè. I prodotti di buona qualità hanno delle tacche sul serbatoio in modo da sapere con precisione quanta acqua si sta inserendo. Alcuni prodotti hanno degli indicatori di carico massimo e di carico minimo.
  • La capacità della brocca: la brocca o caraffa è il contenitore in cui finisce il caffè una volta pronto. La capacità viene indicata in litri ma più spesso in tazze. Le macchine più piccole fanno 4/5 tazze per volta. Quelle più grandi e più costose anche 20.

Il nostro consiglio è di scegliere macchine da caffè americano con serbatoio e brocca estraibili completamente. Questa particolare caratteristica permette una migliore pulizia della macchina e un utilizzo sicuramente più comodo.

Funzioni e optional

Come detto il mercato delle macchine da caffè americano è in continua espansione e c’è un’evoluzione sempre maggiore dei prodotti in commercio. È quindi fondamentale conoscere le funzioni integrate della macchina che si vuole acquistare. Questo è un fattore molto importante anche perché normalmente incide – e non poco – sul prezzo finale del prodotto.
In tal caso occorre fare una distinzione tra i modelli più semplici che hanno pochissime funzioni a quelli più complessi e più costosi.

Ecco le funzioni integrate più diffuse:

  • Timer integrato: sarà possibile programmare l’accensione della macchina e sincronizzarlo con la sveglia al mattino. In questo modo appena svegli il caffè sarà pronto.
  • Spegnimento automatico: è una funzione molto importante perché garantisce una maggiore sicurezza. Con lo spegnimento automatico la macchina da caffè si spegnerà non appena avrà finito di lavorare evitando anche inutili sprechi di energia.
  • Sistema autopulente: è un meccanismo che si attiva periodicamente. La macchina automaticamente procederà alla pulizia del serbatoio e dei tubicini.
  • Scelta dell’aroma: questa funzione è normalmente presente nelle macchine da caffè americano più evolute e costose. Si stratta di un sistema complesso che permette di erogare l’acqua più lentamente. In questo modo l’aroma del caffè sarà più intenso.

Le macchine da caffè americano presenti sul mercato sono molteplici. I modelli più evoluti in commercio presentano alcune funzioni o caratteristiche molto utili. Naturalmente i modelli più innovativi e completi sono più costosi. In tal caso prima di scegliere il prodotto adatto bisogna capire a fondo che utilizzo si intende farne.

Il filtro per il caffè

Ogni macchina da caffè americano ha bisogno di un buon sistema di filtraggio per funzionare al meglio e garantire un caffè di qualità.
Generalmente esistono due tipi di filtro che andremo a scoprire nel dettaglio.

  • Il filtro usa e getta: si tratta di un filtra normalmente di carta traforata e di forma conica che non ha bisogno di manutenzione. Bisogna, tuttavia, ricordarsi di sostituirlo ogni volta. Questi filtri si comprano in negozi specializzati o sugli e-store
  • Il filtro integrato: la maggior parte delle macchine da caffè ha un filtro integrato che deve essere pulito di volta in volta ma che è utilizzabile sino ad usura. Normalmente questo tipo di filtro è fatto in nylon o anche in acciaio.

Il prezzo

Il costo delle macchine da caffè americano varia sensibilmente in base al modello che si prende in considerazione. Ci sono dunque varie fasce di prezzo che meglio si adattano alla ‘tasca’ del cliente.
Gli elementi che influiscono sul prezzo più o meno alto di un prodotto sono: la presenza o assenza di funzioni aggiuntive, la capienza, il sistema di filtraggio, la potenza massima e naturalmente i materiali utilizzati per l’assemblaggio del prodotto.
La macchina da caffè americano si sta imponendo da qualche anno anche sul mercato italiano: sono sempre più numerose, infatti, le famiglie che scelgono questo particolare accessorio da cucina.
Il nostro consiglio è di non scegliere un prodotto eccessivamente economico ricordandosi sempre che deve andare a contatto con la corrente.
Diffidare, dunque, da prezzi molto bassi soprattutto in apparecchi che presentano molte funzioni.
Le fasce di prezzo sono molto varie: abbiamo prodotti che costano circa 50 euro e prodotti più professionali che arrivano a costare anche centinaia di euro.


Back to top
Apri Menu