Migliori macchine da caffè di Ottobre 2020: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
De'Longhi EC 201.CD.B Macchina da Caffè per Espresso e Cappuccino, Caffè in Polvere o in Cialde...
De'Longhi Magnifica S ECAM21.110.B Macchina da Caffè Automatica per Espresso e Cappuccino,...
Gaggia Viva Style Macchina da Caffè Espresso Manuale, per Macinato e Cialde, RI8433/11
Nespresso Inissia Macchina per caffé espresso, a capsule, 1260 W, 0.7 L, Rosso (Ruby Red)
De'Longhi Nespresso Inissia EN80.B Macchina per caffè espresso, a capsule, 1260 W, 1 Tazza, 14...
De'Longhi EC 201.CD.B Macchina da Caffè per Espresso e Cappuccino, Caffè in Polvere o in Cialde...
De'Longhi Magnifica S ECAM21.110.B Macchina da Caffè Automatica per Espresso e Cappuccino, Caffè...
Gaggia Viva Style Macchina da Caffè Espresso Manuale, per Macinato e Cialde, RI8433/11
Nespresso Inissia Macchina per caffé espresso, a capsule, 1260 W, 0.7 L, Rosso (Ruby Red)
De'Longhi Nespresso Inissia EN80.B Macchina per caffè espresso, a capsule, 1260 W, 1 Tazza, 14...
De'Longhi
De'Longhi
Gaggia
Nespresso
De'Longhi
OffertaBestseller No. 31
De'Longhi EC 201.CD.B Macchina da Caffè per Espresso e Cappuccino, Caffè in Polvere o in Cialde...
De'Longhi EC 201.CD.B Macchina da Caffè per Espresso e Cappuccino, Caffè in Polvere o in Cialde...
CAPPUCCINO SYSTEM: puoi miscelare manualmente vapore e latte per creare la densità ottimale della...PORTA FILTRO: macchina da caffè dotata di un porta filtro con dispositivo crema per utilizzare sia...FACILE DA USARE: con una sola manopola puoi fare tutto: accendere/spegnere, preparare espresso e...
OffertaBestseller No. 32
De'Longhi Magnifica S ECAM21.110.B Macchina da Caffè Automatica per Espresso e Cappuccino, Caffè...
De'Longhi Magnifica S ECAM21.110.B Macchina da Caffè Automatica per Espresso e Cappuccino,...
La macchina da caffè Automatica MAGNIFICA S può essere utilizzata con i chicchi o con la polvere...Macina i chicci di caffe' al momento per darti il piacere di un caffè come al bar; macinacaffè...Cappuccino System: dispositivo che miscela vapore, aria e latte per preparare una schiuma densa ed...
OffertaBestseller No. 33
Gaggia Viva Style Macchina da Caffè Espresso Manuale, per Macinato e Cialde, RI8433/11
Gaggia Viva Style Macchina da Caffè Espresso Manuale, per Macinato e Cialde, RI8433/11
Macchina da caffè manuale con portafiltro pressurizzatoPrepara una o due tazze alla volta di caffè macinato2 filtri inclusi: 1 filtro per caffè macinato, per 1 o 2 tazze e 1 filtro per cialde di carta...
OffertaBestseller No. 34
Nespresso Inissia Macchina per caffé espresso, a capsule, 1260 W, 0.7 L, Rosso (Ruby Red)
Nespresso Inissia Macchina per caffé espresso, a capsule, 1260 W, 0.7 L, Rosso (Ruby Red)
OffertaBestseller No. 35
De'Longhi Nespresso Inissia EN80.B Macchina per caffè espresso, a capsule, 1260 W, 1 Tazza, 14...
De'Longhi Nespresso Inissia EN80.B Macchina per caffè espresso, a capsule, 1260 W, 1 Tazza, 14...

Le macchine da caffè rappresentano l’evoluzione della classica moka. Al giorno d’oggi, soprattutto, uno degli aspetti a cui si dà peso è quello della velocità e della praticità d’uso. Si va sempre di fretta, si corre dalla mattina alla sera, e si finisce di non dedicare la giusta attenzione anche alla colazione o alle pause pomeridiane. Ecco perché le macchine da caffè stanno ottenendo sempre più successo tra i giovani e le famiglie moderne. Con questi elettrodomestici in pochi secondi si potrà sorseggiare infatti una deliziosa tazza di caffè. In questa guida vi offriremo, dunque, tutte le informazioni utili e i dettagli in modo che ognuno possa stabilire quale macchina da caffè sia più adatta per le proprie esigenze.

 

Come scegliere la migliore macchina da caffè

Chi ama il caffè simile a quello del bar ma non intende spendere molto potrà optare per una macchina da caffè manuale: in questo caso il caffè in polvere va collocato in un braccetto. Questi modelli sono molto economici e dunque accessibili a tutti. Chi va di fretta ma non intende rinunciare alla pausa caffè può orientarsi invece verso la macchina da caffè a cialde Ese. Il prezzo è contenuto anche in questo caso.

Se l’acquirente non vuole perdersi l’aroma intenso del caffè, pur magari prediligendo la velocità e la praticità di questi elettrodomestici, potrà valutare l’acquisto di una macchina da caffè a capsule che altro non è che l’evoluzione di quella con filtro in carta Ese.

Le capsule sono sigillate e il caffè mantiene il suo profumo. Le capsule non sono per la maggior parte dei casi universali ma legate all’azienda che produce la macchina del caffè.

Le macchine da caffè a capsule consentono, inoltre, di preparare, al di là del caffè, anche altre bevande, come cappuccini, tè ed eccetera. Infine per i clienti più esigenti, che amano il gusto del caffè macinato fresco, ci sono le macchine automatizzate in cui vanno messi soltanto i chicchi di caffè o anche quello in polvere. Sarà poi l’elettrodomestico a pensare alla macina e alla preparazione del caffè. Come? Basterà premere un tasto.

Dimensioni, peso e capacità del serbatoio

La struttura di una macchina da caffè è uno dei principali fattori da prendere in considerazione al momento dell’acquisto. Le dimensioni sono da valutare anche in base al luogo in cui verranno posizionate. A finire sotto la lente ci sono dunque l’altezza, la larghezza e la profondità degli articoli. Le dimensioni dei modelli variano anche a seconda di dove andremo a collocare la macchina da caffè: cucina, ufficio, locali commerciali. Ci sono prodotti più compatti ed altri più accessoriati e quindi più ingombranti. Oltre alla struttura e al tipo di funzionamento, anche il peso è un aspetto che bisogna considerare prima della scelta. La macchina da caffè deve poter essere spostata da una parte all’altra per pulire il ripiano da lavoro senza difficoltà. Occhio, allora, alla leggerezza degli articoli.

Fondamentale poi la capacità del serbatoio dell’acqua: maggiore è la capacità del serbatoio di una macchina da caffè, minori le volte in cui dovrà essere riempito. Se si fa un uso intenso della macchina da caffè, meglio optare per modelli che abbiano un serbatoio dell’acqua dall’elevata capacità.

Ci sono anche alcune macchine da caffè dotate di un vano scalda tazze che serve a tenere al caldo le tazzine prima che venga erogato il caffè. Inoltre ci sono modelli in grado di ospitare una o due tazzine dalle dimensioni tipiche di quelle da espresso; altri prodotti invece che possono accogliere anche tazze di dimensioni maggiori. Ciò dipende dallo spazio che intercorre tra la base della macchina da caffè e il portafiltro.

Il consumo

Chi acquista una macchina da caffè, soprattutto se è un consumatore attento, deve tener conto anche dell’aspetto dei consumi. Questi elettrodomestici presentano, infatti, un consumo fino a 1700 kWh all’anno. Parliamo di 60 kWh, pari a 15 euro all’anno, quando sono in standby. Per risparmiare si può optare per le macchine da caffè con caldaia in alluminio in quanto si riscaldano in modo più veloce e consumano di meno.

Le funzioni consigliate

E’ consigliabile verificare la presenza di alcune funzioni basilari: il riscaldamento veloce per far sì che la macchina sia pronta in tempi rapidi e lo stop automatico dell’erogazione che prevede l’interruzione automatica dell’erogazione dell’acqua senza doverla fare a mano ogni volta.

Altra funzione consigliata è quella dello spegnimento automatico: l’elettrodomestico si spegne da solo quando non si usa per un periodo di tempo. Un modo anche per far fronte alla possibile usura delle sue componenti.

Le bevande come al bar: quali e quante?

Quando si sceglie una macchina da caffè una delle prime cose da considerare è anche il numero di bevande e il tipo di preparazioni che si possono fare. Anche in una famiglia i gusti possono essere differenti e l’acquisto deve quindi poter soddisfare il palato di tutti. Ogni pulsante solitamente corrisponde ad una diversa bevanda.

L’espresso è la bevanda che viene preparata da ogni macchina da caffè. La distinzione tra un modello e l’altro di macchina può naturalmente condizionare la qualità del nostro caffè. Questi elettrodomestici possono, infatti, funzionare sia con le cialde Ese (Easy Serving Espresso ndr) che con cialde o con caffè in polvere. Altra bevanda molto gettonata è quella del cappuccino. Le macchine più sofisticate e moderne sono caratterizzate dal beccuccio, detto pannarello, capace di dare cremosità al cappuccino, producendo la schiuma di latte.

Tutte le macchine da caffè possono produrre acqua calda che viene usata per preparare tè, infusi e tisane. In questo caso l’operazione è semplice: non bisogna montare il braccio porta filtro in modo che la macchina eroghi soltanto l’acqua calda.

La pulizia

Tra gli elementi a cui prestare attenzione, al momento dell’acquisto, ci sono senza alcun dubbio quelli della pulizia e della manutenzione della macchina da caffè. Questi elettrodomestici vengono usati tutti i giorni ma è necessario tenerli con cura perché possano avere una lunga durata. Le macchine da caffè sono caratterizzate da un serbatoio dell’acqua che può essere removibile o meno: quelle con serbatoio estraibile sono più semplice da pulire. Il serbatoio va lavato di tanto in tanto per evitare la formazione di calcare o l’accumulo di altri residui.

Un altro intervento di manutenzione che va effettuato periodicamente è quello della decalcificazione. Va eseguita ogni 3, 4 mesi per scongiurare la formazione di calcare. Nelle macchine da caffè a polvere e a cialde la decalcificazione va fatta manualmente mediante un prodotto specifico che si trova in commercio.

Ci sono poi macchine da caffè che allertano l’utente quando è arrivato il momento di procedere alla decalcificazione. Il vassoio raccogli goccia, utile durante la preparazione delle bevande, può essere inserito in lavastoviglie. Sul fronte della pulizia le macchine da caffè che funzionano con cialde e con caffè macinato sono quelle che sporcano di più. Il braccetto va pulito preferibilmente dopo ogni utilizzo. Se siete orientati per interventi di pulizia più rapidi e pratici, meglio orientarsi verso macchine da caffè con funzionamento a capsule o verso macchine da caffè automatiche. Per queste macchine da caffè occorre una manutenzione inferiore.

Le migliori marche e le fasce di prezzo

Gli elettrodomestici progettati dalle case produttrici più importanti sono efficienti, sicuri e di alta qualità. Tra le marche più note di macchine da caffè ci sono la De’Longhi, la Gaggia, la Saeco e Ariete. Questi prodotti sono in grado di assicurare un’elevata qualità nonché di offrire garanzia e assistenza agli acquirenti. Il prezzo delle macchine da caffè cambia a seconda del modello: in commercio ci sono prodotti dalla fascia più bassa, di tipo 50 euro, fino ad arrivare 300 euro per macchine di fascia alta.


Back to top
Apri Menu