Migliori pentole Romertopf di Ottobre 2020: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Römertopf 81005 Pentola ovale per pane, in terracotta
Römertopf - Pentola per Il Pane Medium, in Ceramica, Terracotta, Ø 23 cm
Römertopf - Rostiera a vapore, Ceramica, terracotta, 2.5 litri
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Bianco, 23 cm
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Terracotta, Medium
Römertopf 81005 Pentola ovale per pane, in terracotta
Römertopf - Pentola per Il Pane Medium, in Ceramica, Terracotta, Ø 23 cm
Römertopf - Rostiera a vapore, Ceramica, terracotta, 2.5 litri
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Bianco, 23 cm
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Terracotta, Medium
Römertopf
Römertopf
Römertopf
Römertopf
Römertopf
Bestseller No. 31
Römertopf 81005 Pentola ovale per pane, in terracotta
Römertopf 81005 Pentola ovale per pane, in terracotta
Grande portapane ovale con pratico pomello in terracotta, rossoConservazione naturale di pane e paniniCoperchio con fori di areazione, e traspirante
Bestseller No. 32
Römertopf - Pentola per Il Pane Medium, in Ceramica, Terracotta, Ø 23 cm
Römertopf - Pentola per Il Pane Medium, in Ceramica, Terracotta, Ø 23 cm
Römertopf - Pentola rotonda per pane, colore: terracottaPer conservare e conservare pane e panini per molti giorni.Dimensioni: circa Ø 23 cm, altezza 14,5 cm. Lavabile in lavastoviglie
OffertaBestseller No. 33
Römertopf - Rostiera a vapore, Ceramica, terracotta, 2.5 litri
Römertopf - Rostiera a vapore, Ceramica, terracotta, 2.5 litri
Bestseller No. 34
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Bianco, 23 cm
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Bianco, 23 cm
Bestseller No. 35
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Terracotta, Medium
Römertopf Brot-Frische-Topf Pentola per Il Pane, Argilla, Terracotta, Medium

Probabilmente non tutti la conoscono, ma è da decenni sul mercato, ove si è “imposta” con le sue pentole in terracotta, ideali per chi è predilige una cucina sana e senza l’aggiunta di grassi. Parliamo della Römertopf, la ditta tedesca nata nel 1967 e leader incontrastata nel settore relativo ai precitati recipienti da cucina. Una pentola, la pentola Römertopf, che sebbene accolta con qualche perplessità dagli addetti ai lavori al momento della sua prima “apparizione”, suscitò invece un vero e proprio entusiasmo nel pubblico, con un conseguente incremento nelle vendite. La forma di barca con la chiglia piatta, il coperchio a cupola – anch’esso di terracotta – e l’interno smaltato, sono le sue caratteristiche “estetiche”, che vanno ad unirsi a quelle del sapore degli alimenti cucinati, un sapore unico ed al contempo delicato. Per un perfetto connubio tra design d’eccezione e piatti incredibilmente gustosi.

 

Come scegliere la migliore pentola Römertopf

Cucinare con una pentola Römertopf significa cuocere in una pentola di terracotta che, grazie al suo lato poroso, assorbe l’acqua che viene restituita ai cibi attraverso il calore della cottura. E le basse temperature adoperate conservano aroma, vitamine e minerali: non è un caso, dunque, che questa pentola incontri sempre più consensi, avendo come suo indubbio punto di forza una cottura più naturale di quella che si ottiene con le tradizionali pentole in acciaio o in altri materiali. Sughi, zuppe, minestre, ed in genere tutte quelle pietanze dalla cottura lenta, saranno esaltati nel loro sapore. E senza l’aggiunta di grassi. Ma come scegliere il “migliore” prodotto di questa tipologia? Attenzione andrà sicuramente prestata alle dimensioni del prodotto stesso, in relazione a quelle che sono le esigenze del proprio nucleo familiare, così come all’utilizzo della pentola in oggetto. Un utilizzo, in ogni caso, davvero semplice, che richiede solo di badare ad alcune regole-base, che saranno illustrate di qui a breve.

Capacità e dimensioni

Come or ora anticipato, nell’acquisto di una pentola Römertopf bisognerà tener presente il numero dei componenti della propria famiglia, così che l’acquisto stesso possa essere “mirato”. Va detto, in merito, che siamo in presenza di una pentola indicata per un minimo di 2 persone sino a un massimo di 8, in base alle specifiche capacità e dimensioni.

Modalità d’uso

Premesso che la pentola oggetto di questa trattazione può essere usata solamente nel forno, e mai sulla fiamma, ecco le linee-guida a cui attenersi scrupolosamente:

  • prima del primo utilizzo, lasciarla a bagno per almeno mezz’ora, eliminando eventuali tracce di impurità con una spugna ( e se è trascorso molto tempo dall’ultimo utilizzo, lasciarla a mollo tutta la notte);
  • asciugarla con cura e porvi all’interno ciò che si desidera cuocere;
  • coprire e collocare nel forno freddo, senza preriscaldare (il forno va acceso in un secondo momento, perché se già caldo il recipiente si crepa);
  • impostare la giusta temperatura, in caso di forno elettrico, mentre in caso di forno a gas selezionare una bassa temperatura, aumentando poi man mano;
  • non aggiungere liquidi o ingredienti freddi nel corso della cottura, ma riscaldarli prima dell’uso.

Pulizia

Per quanto concerne le modalità di pulizia, bisogna utilizzare acqua e poco detersivo per i piatti (ma determinati modelli possono essere lavati anche in lavastoviglie), asciugando per bene all’aria prima di riporre la pentola Römertopf in un armadio della propria cucina, con il coperchio rovesciato all’interno. Se lo si preferisce, al fine di evitare la possibile formazione di polvere, si può collocare la predetta pentola in un sacchetto di tela traspirante.

Prezzi

È sempre maggiore il numero di persone che decide di scegliere una pentola Römertopf, per un’alimentazione sana e saporita, priva di grassi e povera di calorie, ma al contempo ricca di aromi. Il costo? Dai 35 ai 50 Euro circa, in base al singolo modello ed alla sua capacità, per far fronte così alle diverse esigenze di ogni utente.


Back to top
Apri Menu