Migliori set di pentole di Luglio 2020: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Pyrex Classic Casseruola tonda con coperchio a tegame in vetro borosilicato, 29x23x14cm, 3.5 l
Pyrex - Set di 3 casseruole in vetro borosilicato, 1,4L/2,1L/3L
Pyrex vetro ovale Casseruola, 5.8 L
Russell Hobbs CW11491 - Casseruola da forno rivestita in smalto porcellanato con coperchio che...
Russell Hobbs BW07215-Casseruola da Forno in Acciaio con Coperchio Che trattiene l'umidità,...
Pyrex Classic Casseruola tonda con coperchio a tegame in vetro borosilicato, 29x23x14cm, 3.5 l
Pyrex - Set di 3 casseruole in vetro borosilicato, 1,4L/2,1L/3L
Pyrex vetro ovale Casseruola, 5.8 L
Russell Hobbs CW11491 - Casseruola da forno rivestita in smalto porcellanato con coperchio che...
Russell Hobbs BW07215-Casseruola da Forno in Acciaio con Coperchio Che trattiene l'umidità, Romano,...
Pyrex
Pyrex
Pyrex
Russell Hobbs
Russell Hobbs
Bestseller No. 31
Pyrex Classic Casseruola tonda con coperchio a tegame in vetro borosilicato, 29x23x14cm, 3.5 l
Pyrex Classic Casseruola tonda con coperchio a tegame in vetro borosilicato, 29x23x14cm, 3.5 l
Lavabile in lavastoviglieAdatta al fornoResistente ai graffi
OffertaBestseller No. 32
Pyrex - Set di 3 casseruole in vetro borosilicato, 1,4L/2,1L/3L
Pyrex - Set di 3 casseruole in vetro borosilicato, 1,4L/2,1L/3L
OffertaBestseller No. 33
Pyrex vetro ovale Casseruola, 5.8 L
Pyrex vetro ovale Casseruola, 5.8 L
Vetro borosilicato: ideale per la cucina in forno e la conservazione in frigorifero.Materiale sano e...Manici ampi per una presa sicura. Il coperchio diventa un'altra teglia.Prodotto versatile, compatibile con: forno, frigorifero e freezer
Bestseller No. 34
Russell Hobbs CW11491 - Casseruola da forno rivestita in smalto porcellanato con coperchio che...
Russell Hobbs CW11491 - Casseruola da forno rivestita in smalto porcellanato con coperchio che...
Bestseller No. 35
Russell Hobbs BW07215-Casseruola da Forno in Acciaio con Coperchio Che trattiene l'umidità, Romano,...
Russell Hobbs BW07215-Casseruola da Forno in Acciaio con Coperchio Che trattiene l'umidità,...

Con la pasta regina della cucina italiana, le pentole non possono certo mancare. Anche la meno rifornita delle cucine ne conta almeno una nel suo arsenale, se non due: gli utilizzi sono infiniti anche se il vostro  stile di cucina è diverso. Dalla pasta, ai risotti, bolliti, piatti etnici, anche semplicemente bollire le verdure, le pentole sono indispensabili.

 

Come scegliere il miglior set di pentole

Piuttosto che comprare le pentole una ad una in occasioni separate, optare per un set rappresenta una scelta migliore, soprattutto per il prezzo: un set di pentole, infatti, costerà meno che comprare ciascuna pentola separatamente. Inoltre, tutte le pentole saranno realizzate con lo stesso design, e la stessa forma base, permettendovi di conservarle nel minor spazio possibile. Oltre a ciò, ogni set di pentole ha delle sue variabili caratteristiche, che vi consentono di trovare tra mille, il set di pentole più adatto a voi. Vediamole più in dettaglio.

Le dimensioni

Un set di pentole è solitamente composto da un numero variabile (3, 5 o più) di pentole, realizzate in dimensioni diverse in modo da offrirvi una buona possibilità di utilizzo in ogni campo della vostra cucina. Sommariamente, le pentole si possono dividere in:

  • Pentolini, del tipo utilizzati per scaldare acqua, latte o simili. Hanno dimensioni intorno ai 14 – 16 cm, a volte anche meno, e non sono adatti a cuocere o scaldare cibo se non in minime quantità. Un buon set, che preveda un’ampia possibilità di scelta e vi consenta di non dover acquistare altre pentole aggiuntive nel tempo, dovrebbe essere provvisto di un pentolino di questo tipo.
  • Pentolini di altro tipo, il cui diametro di riferimento può essere individuato in 16 cm. Servono a preparare piccole quantità di cibo, possono soddisfare tutte le necessità in fatto di pentole per una persona che vive da sola, ma anche in tavolate più numerose tornano utili per preparare sughi e salse, creme o condimenti di accompagnamento
  • Pentole di media dimensione, fino ai 20 o 22 cm di diametro, adatte alle esigenze di una famiglia media, o di chi abitualmente cucina 3 – 4 porzioni di ogni pietanza in una volta sola. Si tratta delle varie pentole che siamo più abituati a vedere, adatte più o meno per ogni tipo di alimento: dalla pasta, riso e risotti, verdure, stufati. Inoltre, di queste pentole solitamente sono disponibili accessori extra, come il cestello per cuocere a vapore. Il corpo del set di pentole dovrebbe essere costituito da una o due pentole di questo tipo.
  • Pentole grandi, sono sia quelle per utilizzo professionale, come ad esempio nelle cucine dei ristoranti, sia quelle adatte a chi deve cucinare per tante persone. Se avete occasionalmente molti ospiti, è consigliabile avere almeno una di queste pentole a portata di mano, mentre se cucinate abitualmente per 6 – 8 persone, ne serviranno almeno due, a seconda dei tipi di piatti che cucinate più frequentemente. Una pentola da 24 o 26  cm può mantecare senza problemi 6 – 8 porzioni di risotto in una volta sola.

Il materiale

Una volta determinate le dimensioni delle pentole di cui deve essere composto il vostro set, è ora giunto il momento di concentrarsi sui materiali in cui le pentole dovranno essere realizzate. Se possedete in piano di cottura ad induzione, la caratteristica principale da ricercare sarà la possibilità di utilizzare quel set di pentole con l’induzione.

Il materiale sicuramente più utilizzato per realizzare le pentole è l’acciaio. Si tratta di un materiale resistente, adatto ad ogni tipo di cottura e di piano di cottura, immune da ogni contaminazione e che quindi non tendono ad assorbire colore o odore dagli alimenti, ma nemmeno a rilasciare sostanze durante la cottura del cibo, come può succedere con alcuni materiali plastici. Inoltre, essendo le pentole utilizzate principalmente per bollire, non vi è generalmente il rischio che il cibo si attacchi alle superfici della pentola durante la cottura.

Nel caso invece si utilizzino le pentole prevalentemente per altri tipi di cottura, sarà meglio optare per un set di pentole realizzato in materiale antiaderente, come il teflon, o parzialmente antiaderente, come la ceramica. 

Il rame è invece particolarmente adatto per la frittura, ma a meno non friggiate tutti i giorni ed ogni tipo di cibo, o non la utilizziate in altro modo, prendere un intero set di pentole in rame non è la scelta migliore.

Gli accessori

Una volta determinato il corpo centrare del vostro set, ovvero quello costituito fisicamente dalle pentole, ci si può concentrare su tutti quegli accessori e componenti extra che possono rendere più semplice e agevole l’utilizzo, nonché evitarvi di dover acquistare altri prodotti successivamente al set di pentole.

  • Coperchi, solitamente uno per ognuna delle dimensioni delle pentole presenti nel set. Possono essere in vetro o in acciaio se anche le pentole sono realizzate con questo materiale. Il vetro consente ad esempio di vedere all’interno nella pentola in qualunque momento senza dover sollevare o spostare il coperchio.
  • Manici, generalmente due per le pentole e uno, più lungo e ricurvo, per il pentolino per acqua o latte, ed è sempre meglio sceglierli rivestiti in materiale isolante, in modo da poter maneggiare e spostare facilmente la pentola anche quando piena e calda, senza dover ricorrere a presine o altri oggetti in silicone per non scottarsi.
  • Sottopentole, presenti in alcuni set, sono molto utili in caso vi serva appoggiare la pentola su un piano non resistente al calore, o portarla direttamente in tavola. Realizzati in silicone, legno, sughero e talvolta stoffa, sono dei piccoli dischi isolanti in grado di non far passare troppo calore al di sotto, in modo che la pentola non rovini la superficie sottostante.
  • Cucchiai ed altri utensili da cucina, in dotazione con i set di pentole più completi, e solitamente realizzati in un materiale compatibile a quello con cui sono state costruite le pentole, quindi ad esempio silicone o legno in caso di materiali particolarmente delicati come l’antiaderente o la ceramica.

Le migliori marche e fasce di prezzo

I prezzi per una batteria di pentole completa anche di accessori possono facilmente superare i 100 €, specialmente se composte da molti pezzi, o realizzate in acciaio o ceramica (BelingerHaus per la prima categoria, Cooksmark per la seconda), mentre è possibile trovare buoni set di pentole, anche ben accessoriati, per circa 30 €, in materiale antiaderente, come il set di Chef’s Star. 


Back to top
Apri Menu