Migliori fornellini elettrici di Novembre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Ardes AR037 Fornello elettrico, 800W, piastra da 140 mm
Severin Piastra elettrica KP 1091 1500W, colore bianco
Papillon - Fornello Elettrico da Campeggio 2 Piastra Piano Cottura 1000-1500 W
tempo di saldi Fornello Elettrico 1000W Regolabile Piastra In Ghisa Viaggio Campeggio 152 M
VBESTLIFE Fornellini elettrici Bruciatore a stufetta elettrico portatile da cucina 500 W 220 V
Ardes AR037 Fornello elettrico, 800W, piastra da 140 mm
Severin Piastra elettrica KP 1091 1500W, colore bianco
Papillon - Fornello Elettrico da Campeggio 2 Piastra Piano Cottura 1000-1500 W
tempo di saldi Fornello Elettrico 1000W Regolabile Piastra In Ghisa Viaggio Campeggio 152 M
VBESTLIFE Fornellini elettrici Bruciatore a stufetta elettrico portatile da cucina 500 W 220 V
Ardes
Severin
PAPILLON
tempo di saldi
VBESTLIFE
OffertaBestseller No. 41
Ardes AR037 Fornello elettrico, 800W, piastra da 140 mm
Ardes AR037 Fornello elettrico, 800W, piastra da 140 mm
Fornello in acciaio cromato con manico in bakelitePiastra in ghisa (Ø 140 mm)Comoda impugnatura con interruttore on/off e spia
29,90 €26,96 €
OffertaBestseller No. 42
Severin Piastra elettrica KP 1091 1500W, colore bianco
Severin Piastra elettrica KP 1091 1500W, colore bianco
Corpo smaltato resistente alle alte temperatureDiametro della piastra elettrica ca. 18.5 cmTermostato regolabile
24,99 €19,90 €
Bestseller No. 43
Papillon - Fornello Elettrico da Campeggio 2 Piastra Piano Cottura 1000-1500 W
Papillon - Fornello Elettrico da Campeggio 2 Piastra Piano Cottura 1000-1500 W
Bestseller No. 44
tempo di saldi Fornello Elettrico 1000W Regolabile Piastra In Ghisa Viaggio Campeggio 152 M
tempo di saldi Fornello Elettrico 1000W Regolabile Piastra In Ghisa Viaggio Campeggio 152 M
OffertaBestseller No. 45
VBESTLIFE Fornellini elettrici Bruciatore a stufetta elettrico portatile da cucina 500 W 220 V
VBESTLIFE Fornellini elettrici Bruciatore a stufetta elettrico portatile da cucina 500 W 220 V
23,99 €23,03 €

Chi ama il campeggio o preferisce cucinare all’aria aperta, non può certo fare a meno di un fornellino elettrico. Questo apparecchio consente di preparare deliziosi piatti anche quando non ci troviamo a casa. Un vero e proprio alleato soprattutto durante la stagione estiva. Si tratta, infatti, di una valida alternativa al piano cottura. In questa guida troverai tutti i consigli e le informazioni per scegliere il tuo fornellino elettrico. Seguendo queste indicazioni potrai accaparrarti il migliore articolo.

 

Come scegliere il miglior fornellino elettrico

Uno dei primi aspetti da prendere in considerazione quando decidiamo di acquistare un fornellino elettrico è quello relativo al numero delle piastre. Se infatti questo articolo servirà ad accontentare l’intera famiglia sarà meglio munirsi di un fornellino elettrico con più fuochi. In questo modo, infatti, sarà possibile preparare allo stesso tempo più pietanze. Se invece siamo soli, possiamo anche optare per un modello più semplice ed essenziale che ci consentirà di preparare anche soltanto un caffè.

Le piastre dei fornellini elettrici sono per la maggior parte dei casi in ghisa. La base, invece, è in acciaio inox. Questi materiali consentono al fornello di avere una lunga durata.

Il calore viene regolato attraverso una manipola. Ci sono, però, modelli più moderni ed avanzati tecnologicamente che sono dotati invece di un termostato. Questi prodotti appartengono ad una fascia di prezzo più elevata.

La potenza

Al momento della scelta di un fornellino elettrico, il prezzo non è l’unica cosa a cui prestare attenzione. In primis dobbiamo accertarci che il modello, che andremo ad acquistare, soddisferà le nostre esigenze e quelle della nostra famiglia. Ecco che la prima domanda da porsi sarà: che tipo di utilizzo dobbiamo farne? In base alla risposta potremo orientarci verso un prodotto più semplice o accessoriato. C’è infatti una grossa differenza tra un fornellino elettrico che andremo ad usare soltanto per preparare un caffè e quello che invece rappresenterà per noi e per la nostra famiglia una vera e propria cucina.

Se il fornellino elettrico è dotato di una sola piastra possiamo optare pure per modelli con potenza compresa tra i 650 e gli 800 Watt. Questi articoli sono meno costosi e soprattutto non comportano problemi al generatore elettrico del tuo camper o della roulotte o anche alle colonnine di alimentazione dei campeggi.

Quando, invece, intendiamo comprare un fornellino elettrico come alternativa di un piano cottura, dobbiamo optare per modelli dalla potenza compresa tra i 2000 e i 2500 Watt. In questo modo l’acqua bollirà in pochi istanti e sarà possibile preparare un bel piatto di pasta. Meglio puntare sui fornellini elettrici con due piastre per preparare anche il secondo. Il nostro consiglio è quello di acquistare un prodotto che presenti piastre a più resistenze. Il costo naturalmente cambia in base al modello, al numero di piastre e alla potenza.

La sicurezza

Altro aspetto importante da non tralasciare quando decidiamo di comprare un fornellino elettrico è quello della sicurezza. Sempre meglio optare per prodotti che abbiamo un coperchio che si richiuda: è fondamentale soprattutto quando in famiglia ci sono dei bambini. Chi ha un bebè in casa, sa bene che ama mettere le mani ovunque e che i pericoli sono sempre dietro l’angolo. Meglio prevenire, allora, che curare!

Per assicurare maggiore stabilità al fornellino elettrico è fondamentale anche la presenza dei piedini in gomma antiscivolo. In questo modo si scongiureranno anche possibili cadute dalla base d’appoggio durante il viaggio.

Occhio anche alla distanza che intercorre tra le due piastre. E’ necessario, infatti, che ci sia dello spazio in modo che si possano sistemare sopra due padelle o pentole di medie dimensioni senza alcun tipo di problema ed evitando soprattutto che il contenuto venga fuori se i tegami si trovano in bilico.

Quali pentole usare

Non ci sono indicazioni particolari sul tipo di pentola da usare quando decidiamo di cucinare con un fornellino elettrico. Possiamo infatti tranquillamente fare uso di tutte le padelle e pentole che usiamo di solito per i fornelli a gas. Un punto in più, dunque, rispetto alle piastre a induzione che presentano maggiori limiti in tal senso. L’aspetto fondamentale quando si usa un fornellino elettrico è che la base d’appoggio sia ben stabile. Dobbiamo assicurarci che le pentole non si ribaltino e che il loro contenuto non esca all’esterno. Ecco perché in campeggio sarà importante fermarci su un terreno che non sia affatto in pendenza. Non sarà certo piacevole versarsi addosso un piatto di pasta, soprattutto se caldo.

La pulizia

La prima cosa da fare quando decidiamo di dedicarci alla pulizia del nostro fornellino elettrico sarà quello di scollegarlo dalla presa della corrente. Con un panno morbido ed imbevuto d’acqua e detersivo sfreghiamo poi la superficie con delicatezza in modo da rimuovere lo sporco e i residui di cibo. Non utilizzate spugne abrasive o detergenti troppo aggressivi; potrebbero rovinare o graffiare la base del fornellino. Passiamo poi alla pulizia delle piastre che dovranno – naturalmente – essere completamente raffreddate prima di procedere con questa operazione. Anche qui si deposita infatti lo sporco.

Per pulire le piastre elettriche è consigliabile usare uno strofinaccio umido. Per avere un risultato ottimale possiamo utilizzare un detergente che vada ad eliminare le tracce di cibo e di grasso. Per asciugare possiamo fare uso di un panno umido.

Le migliori marche e le fasce di prezzo

Affidarsi a prodotti sicuri e di qualità è sempre la mossa vincente per qualsiasi acquirente. Tra i migliori brand di fornellini elettrici c’è senza alcun dubbio G3 Ferrari: la maggior parte dei modelli presenta una doppia piastra in ghisa ed arriva anche a superare 1.500 watt di potenza. A convincere gli utenti sono anche i fornellini elettrici targati Papillon e Severin.

I modelli più economici ma comunque funzionali presentano un costo spesso inferiore anche ai 20 euro. Si tratta di prodotti caratterizzati da una sola piastra e molto utili soprattutto per preparare il caffè o per far bollire l’acqua. I migliori fornellini elettrici possono però arrivare a costare anche 200 euro come quelli prodotti dalla Rommelsbacher. In questo caso ci troviamo di fronte a modelli più resistenti e di migliore qualità, oltre che più versatili e funzionali.


Back to top
Apri Menu