Migliori friggitrici di Dicembre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo...
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo Include...
Russell Hobbs
Philips Vaporiere
AICOK
Philips Vaporiere
deAO
49,99 €35,99 €
172,99 €99,99 €
29,99 €26,86 €
29,17 €24,99 €
OffertaBestseller No. 41
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Tre vaschette con diametro di 24 cm, 25 cm e 26 cmTimer di 60 minuti con auto-spegnimentoCapacità: 9 litri
49,99 €35,99 €
OffertaBestseller No. 42
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Infusore di aromi: spezie e aromi deliziosi aggiungono più gusto ai tuoi piattiCottura a vapore sana: mantiene le sostanze nutritive degli alimentiProgrammi Meal & Chef: impostano tempo e temperatura di cottura ottimali per ciascun cestello
172,99 €99,99 €
OffertaBestseller No. 43
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Potente Vaporiera e Grande Capacità - il motore da 800 W consente di gustare cibi deliziosi in...Vaporiera Elettrica Regolabile - Questo vaporiera può non solo regolare il tempo e la temperatura,...Intelligent Vaporiera - Quando il cibo ha finito di cucinare o se finisce fuori acqua nella base, si...
29,99 €26,86 €
Bestseller No. 44
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
OffertaBestseller No. 45
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo Include...
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo...
29,17 €24,99 €

La frittura piace a tutti. A bambini e adulti, senza distinzione. Certo non bisogna abusarne ma se fatta a regola d’arte tutti gli alimenti diventano più saporiti. Patatine, alette di pollo, pesce, verdura in pastella: i cibi fritti si mangiano più volentieri perché più deliziosi. L’aspetto da non trascurare, però, riguarda la scelta di una friggitrice di ottima qualità. In questa guida troverai tutte le indicazioni utili per scegliere il prodotto adatto alle tue esigenze. Di seguito consigli e informazioni per ottenere una frittura eccellente e stupire tutti i vostri invitati.

 

Come scegliere la migliore friggitrice

L’acquisto di una friggitrice va fatto tenendo conto di una serie di fattori: il numero dei componenti della famiglia, il tipo di utilizzo che si vuole fare di questo elettrodomestico e lo spazio a disposizione.

Ci sono prodotti con cestello dalla capienza inferiore ad un litro che risultano ideali per una coppia. Per una famiglia composta da quattro persone la misura per ottenere il fritto è invece quella di due litri.

Altro aspetto che va preso in considerazione è quello del design e dell’ingombro. Bisogna sempre tenere conto dello spazio che abbiamo in cucina per evitare di stare “stretti”. Preferibile, inoltre, una friggitrice con coperchio trasparente in modo che si possa tenere sotto controllo la cottura. Sotto la lente dell’acquirente, infine, ci finisce il motore: ci sono articoli di qualità che arrivano ad avere una potenza compresa tra i 1.000 e i 2.200 watt. Più l’elettrodomestico è potente, maggiore sarà la sua capacità di riscaldare l’olio.

Classiche o moderne?

Di modelli in commercio ve ne sono davvero tanti. Tra le più gettonate ci sono le friggitrici classiche dalla forma a parallelepipedo. A contraddistinguerle il cestello ad estrazione verticale e l’assenza di coperchio. Si tratta di prodotti amati soprattutto da chi ha dimestichezza con la frittura e che non necessita di particolari accessori o funzionalità. I modelli per uso domestico presentano talvolta il filtro per gli odori che permette di ridurre gli schizzi e anche il consumo di olio.

Negli ultimi anni e con l’avanzare della tecnologia sono spuntati in commercio anche modelli più all’avanguardia. Queste friggitrici presentano solitamente una struttura chiusa da un coperchio e un cestello obliquo e rotante. Tali elettrodomestici hanno un design più accattivante ma la loro capacità è inferiore rispetto ai modelli tradizionali.

Il tipo di frittura può essere scelto in base a dei determinati programmi e monitorato da un oblò. Le friggitrici all’avanguardia sono ideali per un uso domestico perché presentano un termostato e un filtro per gli odori.

Prima di effettuare la nostra scelta bisogna comunque accendere i fari su quelle che sono le caratteristiche strutturali: l’ingombro, il peso, il cestello, la presenza o meno del coperchio e del filtro per gli odori.

Guida all’acquisto: i modelli

In commercio esistono tre categorie di friggitrici; ognuna con le sue caratteristiche, i suoi vantaggi ma anche i suoi limiti. Il modello della friggitrice elettrica è quello più gettonato. Vengono usate molto per uso domestico in quanto sono articoli sicuri ed efficienti. Le dimensioni sono compatte e il prezzo risulta accessibile a tutti. Si parte da un costo minimo di 20 euro sino ad arrivare ad oltre 100 euro. Per un uso occasionale andrà benissimo una friggitrice di fascia media. Più in voga tra gli chef professionisti sono invece le friggitrici a gas che consentono di ottenere risultati migliori in termini di frittura. Non sono consigliate per l’ambiente domestico ma per le attività ristorative e per i pub.

Le friggitrici a gas presentano un prezzo più elevato rispetto ai modelli classici e vengono impiegate nella maggior parte dei casi solo per uso professionale e da chi è esperto del settore.

A riscuotere successo negli ultimi anni è infine la friggitrice ad aria. In questo caso la frittura non si ottiene mediante l’olio bollente ma grazie all’aria caldissima che si genera all’interno della camera di cottura. Il risultato in termini di consistenza è buono e soprattutto più salutare. Certo il gusto non potrà mai essere paragonato con quello di una friggitrice ad olio. Occhio sempre alla capienza: una friggitrice da tre litri è ideale per una famiglia numerosa.

La capacità

Uno degli aspetti prioritari da valutare è quello della capacità interna della friggitrice: ricordatevi di tenere a mente il numero delle persone per le quali pensate di usare questo articolo da cucina. E’ un parametro decisivo nella scelta di questo elettrodomestico. Solitamente il dato relativo viene indicato sulla scheda tecnica e la capacità viene espressa in litri d’olio. Altro fattore da considerare è il tipo di cestello in dotazione.

Le friggitrici piccole hanno una capacità di uno, due litri e sono adatte ad un numero massimo di 4 persone. Le friggitrici medie hanno una capacità compresa tra 1,5 e 2,3 litri ed sono ideali per 4, 6 persone. Le friggitrici grandi hanno una capacità interna di 3, 4 litri e sono adatte a friggere fino a 8 porzioni.

La pulizia

Quando si parla di friggitrici, il pensiero va subito alla pulizia di questi apparecchi. Per molte donne la frittura è spesso una tegola in testa. La presenza di olio in cucina e la puzza di fritto demoralizzano tante casalinghe. Ecco perché la modalità di pulizia è un altro aspetto da valutare al momento della scelta del nostro elettrodomestico. Il cambio dell’olio della frittura deve poter essere un’operazione semplice e veloce.

Il nostro suggerimento è optare per le macchine dotate del tubetto di drenaggio per scaricare l’olio usato. L’olio va infatti cambiato spesso e naturalmente a freddo. Le friggitrici sono poi caratterizzate da componenti removibili, come il coperchio, la vaschetta interna e il cestello, che nella maggior parte dei casi si possono lavare in lavastoviglie. Preferibile poi scegliere una macchina con filtro antiodore sostituibile per far fronte alla diffusione degli odori tra le quattro mura.

Le migliori marche e le fasce di prezzo

Le aziende più note specializzate nella produzione di friggitrici per uso domestico sono: De’Longhi, Philips, Princess e Moulinex. Affidarsi ai brand più affermati è sempre meglio in termini di assistenza sia prima che dopo l’acquisto oltre che sul fronte della garanzia della qualità di un prodotto.

Il prezzo di una friggitrice varia a seconda del tipo di modello. Ci sono prodotti più sofisticati con cestello obliquo rotante o anche articoli classici e tradizionali. Nel caso delle friggitrici domestiche si parte da un prezzo base di circa 30 euro sino ad arrivare a un costo di 150-170 euro.


Back to top
Apri Menu