Migliori macchine per la pasta elettriche di Dicembre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Philips HR2382/15 Avance Collection Macchina per Preparare Pasta Fresca con Bilancia Integrata,...
Marcato Atlasmotor - Macchina per Pasta con Motore, Acciaio Inossidabile, Cromato, 32 x 20 x 25,4 cm
Macchina Pasta Titania 190 Imperia
Imperia Macchina per Pasta Manuale con Manovella Sfogliatrice, acciaio cromato
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
Philips HR2382/15 Avance Collection Macchina per Preparare Pasta Fresca con Bilancia Integrata,...
Marcato Atlasmotor - Macchina per Pasta con Motore, Acciaio Inossidabile, Cromato, 32 x 20 x 25,4 cm
Macchina Pasta Titania 190 Imperia
Imperia Macchina per Pasta  Manuale con Manovella Sfogliatrice, acciaio cromato
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
Philips Macchina per la pasta
Marcato
Imperia & Monferrina SPA
Imperia
Imperia
320,99 €306,66 €
34,90 €29,99 €
69,90 €45,64 €
199,00 €149,90 €
OffertaBestseller No. 41
Philips HR2382/15 Avance Collection Macchina per Preparare Pasta Fresca con Bilancia Integrata,...
Philips HR2382/15 Avance Collection Macchina per Preparare Pasta Fresca con Bilancia Integrata,...
Programmi completamente automatici, impasto ed estrusione nel tempo in cui l'acqua bolle: 10 minuti...Funzione di pesatura automatica, grazie alla bilancia integrataTutti i tipi di pasta che vuoi: farina di grano duro, farine senza glutine, farine di farro e altri...
320,99 €306,66 €
Bestseller No. 42
Marcato Atlasmotor - Macchina per Pasta con Motore, Acciaio Inossidabile, Cromato, 32 x 20 x 25,4 cm
Marcato Atlasmotor - Macchina per Pasta con Motore, Acciaio Inossidabile, Cromato, 32 x 20 x 25,4 cm
Contiene: Atlas 150, morsetto per fissare la macchina al tavolo, motore Pastadrive da inserire...Permette di ottenere 3 formati di pasta: lasagne, fettuccine (6 mm) e tagliolini (1,5 mm)Motore facile da innestare e stabile nell'utilizzo, lo puoi installare e togliere con solo due mosse
OffertaBestseller No. 43
Macchina Pasta Titania 190 Imperia
Macchina Pasta Titania 190 Imperia
Macchina per la pasta manuale, modello TitaniaDotata di pomello regolatore a 6 posizioni per i diversi tipi di sfoglia, fabbricata in acciaio...Compresa di manovella, morsetto, manuale d'istruzioni e ricettario
34,90 €29,99 €
OffertaBestseller No. 44
Imperia Macchina per Pasta  Manuale con Manovella Sfogliatrice, acciaio cromato
Imperia Macchina per Pasta Manuale con Manovella Sfogliatrice, acciaio cromato
69,90 €45,64 €
OffertaBestseller No. 45
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
199,00 €149,90 €

Chi ama stare ai fornelli e preparare piatti saporiti per la sua famiglia non può certo rinunciare all’acquisto di una macchina elettrica per fare la pasta. Soprattutto nel nostro Paese la pasta è l’alimento principale della cucina. E quando l’idea di stendere la pasta a mano non ci convince perché richiede tempo e soprattutto risulta faticoso allora comprare una macchina per la pasta elettrica non può che essere una mossa vincente.

In commercio di macchine elettriche e dunque alimentate dal motore ne esistono di diversi tipi. Le principali categorie sono due: ci sono le macchine per fare la pasta che funzionano con coppie di rulli e quelle ad estrusione con dischi per la trafilatura. Sono vari, dunque, i fattori da prendere in considerazione al momento della scelta e molte le valutazioni da fare. In questa guida troverete tutti i consigli e le indicazioni per comprare il prodotto giusto.

 

Come scegliere la migliore macchina per la pasta elettrica

La macchina elettrica per preparare la pasta non è altro che un passo in avanti della macchina classica e manuale, usata dalle nostre nonne e che prevedeva l’uso di una manovella. Con questo elettrodomestico sono tanti i tipi di pasta che si possono realizzare: lasagne, tagliolini, pappardelle, ravioli ma anche pennette. In base al tipo di pasta, si può scegliere la macchina giusta.

Tra i fattori che condizionano l’acquirente c’è pure quello della struttura del prodotto. Le macchine elettriche per fare la pasta a rulli sono più compatte e piccole. Se avete poco spazio in cucina, dunque, rappresentano la scelta giusta. Le macchine elettriche per fare la pasta ad estrusione sono più ingombranti ed anche più pesanti. Occhio pure ai materiali: sempre meglio puntare sulla qualità se desiderate che questi articoli possano durare nel tempo e farvi compagnia in cucina.

Macchina elettrica con i rulli

La macchina elettrica, caratterizzata dai rulli, ad un primo sguardo sembra proprio una classica macchina per la pasta manuale. Il valore aggiunto, naturalmente, è quello del motore che può essere sia removibile che non. Ci sono infatti alcuni modelli con rulli che prevedono anche un funzionamento manuale con l’ausilio di una manovella.

Queste macchine presentano una struttura metallica e sono molto spesso dotate di un perno che consente all’utente di fissare l’elettrodomestico alla superficie su cui si sta lavorando.

I rulli presenti sono nella confezione sono solitamente tre:

  • Rulli lisci per la sfoglia: sono fondamentali perché consentono a chi cucina di lavorare la pasta e di ridurne lo spessore.
  • Rulli tagliatori per le fettuccine: sono ideali per creare fettuccine dallo spessore di circa 6 millimetri
  • Rulli tagliatori per tagliolini: sono caratterizzati da fessure molto più strette che permettono di tagliare la sfoglia in tagliolini sottili. Si arriva ad uno spessore pure di 1,5 millimetri.

Macchina ad estrusione

Le macchine elettriche ad estrusione per preparare la pasta sono ancora poco conosciute nelle cucine degli italiani mentre all’estero hanno già avuto un forte boom. Sia per la struttura che per le funzionalità questi articoli sono molto simili alle macchine professionali che troviamo all’interno dei pastifici.

Le macchine ad estrusione per uso domestico sono caratterizzate da un corpo centrale che ospita il motore e da dischi intercambiabili che sono fondamentali per stabilire il tipo di pasta da preparare.

In base al tipo di macchina che abbiamo scelto cambia il design e il tipo di struttura. I modelli più semplici presentano il pulsante di accensione e spegnimento nonché quello di avvio, pausa e selezione dei programmi. Quelli più moderni sono invece multifunzionali. Molto utile pure il vano per accessori che ospita i dischi e gli strumenti per la pulizia così come il vano che serve ad impastare gli ingredienti. Quest’ultimo è quasi sempre estraibile e si lava senza difficoltà.

Formati di pasta e accessori

La macchina elettrica per fare la pasta in casa va comprata anche a seconda del formato che si intende preparare.

Le macchine a rulli non presentano per la maggior parte dei casi molti accessori extra e dunque consentono solo di tirare la sfoglia. Sono ideali per preparare pappardelle, fettuccine e tagliolini.

Nel caso però la macchina con rulli venga usata manualmente, con il motore non attivato, ci sono alcuni accessori aggiuntivi che non vanno tralasciati. In vendita possiamo trovare: rulli tagliatori per spaghetti, accessori per gnocchi e ravioli, rulli tagliatori per cappelletti.

Il discorso cambia con le macchine ad estrusione che risultano infatti più versatili. In quest’ultimo caso basterà sostituire i dischi in dotazione per preparare in modo rapido ed originale sia la pasta lunga che quella corta. Se amate i maccheroni, questa è la macchina che fa per voi!

Peso e materiali

Struttura, ingombro e peso di una macchina elettrica cambiano in base al fatto che sia con rulli o ad estrusione. La macchina elettrica a rulli è più compatta: le sue dimensioni sono di 20 x 15 x 30 centimetri. Il peso non va mai oltre i cinque chili. Ben più ingombrante la macchina elettrica ad estrusione che può arrivare a pesare pure 7,5 chilogrammi.

Le macchine elettriche con rulli in acciaio hanno una durata maggiore e assicurano più resistenza nel tempo. C’è da dire che nella maggior parte dei casi le guarnizioni sono in plastica così come alcune componenti delle macchine ad estrusione.

Motore: integrato o removibile?

Al momento della scelta di una macchina elettrica per la pasta l’attenzione ricade anche sulla posizione del motore: in commercio ci sono modelli con motore integrato e altri con un motore esterno removibile. Nel primo caso il vantaggio sta nel fatto che il motore non sia esposto ad agenti esterni e quindi i rischi che si possa rompere sono inferiori. Non manca però qualche punto debole: nel caso in cui il motore non sia riparabile, purtroppo, la macchina dovrà essere completamente sostituita con una nuova.

Le macchine con motore esterno removibile sono più esposte a danni ma in caso di guasto al motore non sarà complicato acquistare un eventuale ricambio. Questi modelli, a differenza di quello con motore integrato, presentano due garanzie: una per la macchina e una per il motore esterno.

Come pulirle

Sia le macchine dotate di rullo che quelle ad estrusione richiedono cura, pulizia e manutenzione. Le macchine con rulli possono essere pulire con un panno asciutto o si potrà usare anche uno spazzolino con setole morbide. Non vanno lavate con acqua né usando detergenti.

Vietato l’uso di utensili metallici per rimuovere i residui di pasta: rischiate in questo modo di graffiare i rulli e di scongiurare il funzionamento della macchina per la pasta.

Se proprio le tracce di sporco non vanno via, meglio far ruotare i rulli in modo che tutti i residui vengano eliminati man mano. Le macchine ad estrusione sono caratterizzate da componenti in plastica removibili che possono essere lavate anche in lavastoviglie. Queste parti possono essere pulite anche tranquillamente in acqua con un comune detersivo per i piatti.

Le migliori marche e le fasce di prezzo

Se decidiamo di acquistare una macchina elettrica per la pasta è sempre preferibile affidarsi ad aziende che possano assicurare assistenza ai clienti, nonché una garanzia del prodotto di almeno due anni. Tra i marchi, made in Italy, spiccano sicuramente la Imperia e la Marcato ma sono tante anche le grandi aziende internazionali come Philips e Kenwood che oggi producono buoni modelli di macchine elettriche per pasta.

Il costo varia a seconda del modello che abbiamo scelto. Appartengono ad una fascia di prezzo bassa tutte le macchine per la pasta elettriche a partire dai 50, 60 euro. Appartengono ad una fascia intermedia di prezzo i modelli intorno ai 100 euro e ad una fascia elevata le macchine elettriche di 200 euro circa. Anche gli accessori hanno il loro costo: le componenti aggiuntive per preparare i ravioli si aggirano sui 30 euro.


Back to top
Apri Menu