Migliori slow cooker di Ottobre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Aigostar Fitfoodie 30INA - Vaporiera elettrica in acciaio inox, con Timer, 3 cestini, 800W, BPA...
Tefal VS4003 Vitacuisine Compact Vaporiera con Funzione Vitamine Plus, Display Digitale,...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Premier Housewares 408129 Pentola a Vapore con Coperchio in Vetro e Capsula Base, Acciaio...
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Aigostar Fitfoodie 30INA - Vaporiera elettrica in acciaio inox, con Timer, 3 cestini, 800W, BPA Free...
Tefal VS4003 Vitacuisine Compact  Vaporiera con Funzione Vitamine Plus, Display Digitale, Ricettario...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Premier Housewares 408129 Pentola a Vapore con Coperchio in Vetro e Capsula Base, Acciaio...
9.2
9
9
8.4
7.4
Russell Hobbs
Aigostar
Tefal
AICOK
Premier Housewares
49,99 €30,99 €
59,99 €27,99 €
109,90 €85,99 €
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
9.2/10
49,99 €30,99 €
Aigostar Fitfoodie 30INA - Vaporiera elettrica in acciaio inox, con Timer, 3 cestini, 800W, BPA Free...
Aigostar Fitfoodie 30INA - Vaporiera elettrica in acciaio inox, con Timer, 3 cestini, 800W, BPA...
9/10
59,99 €27,99 €
Tefal VS4003 Vitacuisine Compact  Vaporiera con Funzione Vitamine Plus, Display Digitale, Ricettario...
Tefal VS4003 Vitacuisine Compact Vaporiera con Funzione Vitamine Plus, Display Digitale,...
9/10
109,90 €85,99 €
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
8.4/10
Premier Housewares 408129 Pentola a Vapore con Coperchio in Vetro e Capsula Base, Acciaio...
Premier Housewares 408129 Pentola a Vapore con Coperchio in Vetro e Capsula Base, Acciaio...
7.4/10

Una slow cooker è una pentola ad alimentazione elettrica in grado di cuocere in modo autonomo una grande varietà di alimenti, attraverso una cottura lenta e prolungata, con una temperatura mantenuta molto bassa, solitamente  tra i 60 e i 90° C, in modo da conservare molte proprietà nutritive del cibo, il quale si manterrà anche tenero ed umido durante tutta la cottura. Consente inoltre di impostare e lasciar procedere la cottura senza necessità di essere sorvegliato, sia grazie ai programmi preimpostati, sia a causa delle nulla possibilità di bruciare il cibo, grazie alla bassissima temperatura.

Come scegliere la migliore slow cooker

Una slow cooker è un investimento in grado di rivoluzionare definitivamente il vostro modo di cucinare. Consente infatti, con un po’ di programmazione anticipata, di avere sempre pronti piatti sani con il minimo sforzo ed impiegando fisicamente pochissimo tempo. Nonostante una slow cooker sia in grado di preparare una grande varietà di pietanze, vi sono particolari caratteristiche da tenere in considerazione per far sì che la slow cooker che sceglierete sia quello che più si adatta alle vostre esigenze, vediamo le più importanti.

Tipi di cottura

Sebbene, di base, una slow cooker cuoce a temperatura bassa o molto bassa per un tempo prolungato, vi sono diversi range di temperatura entro i quali una buona slow cooker dovrebbe essere in grado di operare per garantirvi una buona versatilità e variabilità nelle ricette che è possibile preparare. Inoltre, alcuni modelli sono dotati di funzione aggiuntive, come:

  • Cottura sautè: per far dorare brevemente le verdure prima di procedere con la cottura a temperatura bassa. Consente alle verdure di conservare un sapore più caratteristico e ricco anche dopo una cottura prolungata, ed è adatto a preparare alcune ricette che prevedono un soffritto di base.
  • Cottura a vapore: oltre alle classiche ricette di una slow cooker, come stufati e zuppe, se le vostre pietanze richiedono anche riso, pesce o verdure cotte a vapore, potrete trovare dei modelli  che comprendono anche questa funzione, sotto forma di programma preimpostato che richiederà, oltre agli alimenti, di aggiungere acqua, ed utilizzerà una griglia od un cestello estraibile per contenere gli alimenti da cuocere.
  • Temperature superiori: i modelli migliori e più costosi consentono di andare ben oltre la semplice cottura a bassa temperatura, preparando anche pasta, risotti, sterilizzando o cuocendo alimenti già posti all’interno di barattoli. Ciò è possibile, oltre che grazie a programmi preimpostati appositamente, alla capacità della slow cooker di superare le basse temperature a cui vengono le classiche cotture di questo apparecchio.

Capacità

Un’importante caratteristica da tenere in considerazione nella scelta di una slow cooker è la capacità della pentola stessa. Trattandosi di un apparecchio che deve funzionare per diverse ore per ottenere una pietanza, può essere facilmente utilizzato per preparare pietanze in anticipo e poi conservarle per i giorni successivi, ma in ogni caso deve avere la capienza adatta al numero di porzioni che vi è necessario preparare. Le capacità sono espresse solitamente in litri, e dalla capacità dipenderà ovviamente anche il peso della slow cooker stesso, e possono essere divise in fasce:

  • slow cooker piccole, fino a 2 porzioni in una volta sola, con una capacità che si aggira attorno ai 2 – 2,5 L;
  • slow cooker medie, adatti a soddisfare le esigenze di 4 persone con un solo ciclo di cottura, che hanno una capienza di circa 4 L;
  • slow cooker grandi, in grado di cucinare fino ad otto porzioni, hanno quindi una capacità maggiore, fino a ben 7 L, ed ovviamente comporteranno un peso totale di molto superiore.

Dalla capacità dipenderanno ovviamente anche le dimensioni, e quindi l’ingombro della slow cooker: parametro da tenere bene in considerazione sia nell’ottica di doverlo tenere sul piano della cucina durante il funzionamento, ma soprattutto per doverlo riporre quando non in funzione. Prediligere, dove possibile, un modello compatto, in modo che trovi facilmente spazio nella vostra cucina, e quindi siate incentivati ad utilizzarlo con maggiore frequenza.

Display e funzioni

Nel valutare tutte le caratteristiche per la migliore scelta possibile, è anche importante valutare cosa si trova sul fronte della slow cooker, ovvero il display ed i pulsanti per le varie funzioni, come ad esempio:

  • Indicazione del tempo residuo, importante per sapere sempre a che punto della cottura si  trovano i vostri alimenti, e quanto manca alla conclusione
  • Mantenimento del calore: alcune slow cooker permettono di mantenere i cibi caldi per alcune ore anche dopo il termine della cottura. Si tratta di una funzione molto importante soprattutto se programmate di preparare le pietanze ben prima del momento di servirle e volete saltare il passaggio di doverle riscaldare altrove.
  • Regolazione dei livelli di cottura e della temperatura: si tratta di funzioni per i programmi ad impostazione manuale, in cui siete voi a scegliere il tempo di cottura e la relativa cottura più adatta per i vostri alimenti.
  • Programmi preimpostati: solitamente identificati da numeri, codici o lettere, e poi spiegati in dettaglio nel ricettario o libretto di istruzioni della slow cooker. Valutate quali sono i più adatti a voi e quelli che utilizzerete di più.
  • Spie luminose, tra cui la più importate quella che indica che l’apparecchio è in funzione.

Accessori

Molti modelli di slow cooker hanno in dotazione un’ampia gamma di accessori per assolvere varie funzioni oltre alla classica cottura caratteristica di questo apparecchio. Oltre al già citato cestello per la cottura a vapore, possiamo  trovare anche cestelli scolapasta, misurini, palette e mestoli, ricettari o riferimenti online per preparare ogni tipo di ricetta, da primi e piatti tipici, fino ai dolci. Inoltre, è quasi sempre possibile, almeno per le marche migliori, acquistare parti di ricambio, come il contenitore interno o il coperchio, qualora dovesse essere necessario sostituirli, in modo da non dover ricomprare l’intera slow cooker e dargli vita nuova per un tempo maggiore.

Le migliori marche e le fasce di prezzo

Tra le slow cooker più economiche si possono trovare anche prezzi intorno ai 50 €, per apparecchi in grado di assolvere la sola funzione di cottura a bassa temperatura, come ad esempio quelli di Russell – Hobbs e Klarstein, mentre mediamente le slow cooker hanno prezzi compresi tra i 100 e i 200 €, come ad esempio i modelli di Cuisinart e Crock – Pot. 

Back to top
Apri Menu
Top3 Elettrodomestici