Migliori macchine per pop-corn di Dicembre 2019: recensioni, opinioni, prezzi, confronti

1
2
3
4
5
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo...
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo Include...
Russell Hobbs
Philips Vaporiere
AICOK
Philips Vaporiere
deAO
49,99 €35,99 €
172,99 €99,99 €
29,99 €26,86 €
29,17 €24,99 €
OffertaBestseller No. 41
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera, 800 Watt, 9 Litri, Acciaio Inossidabile, Nero / Acciaio
Tre vaschette con diametro di 24 cm, 25 cm e 26 cmTimer di 60 minuti con auto-spegnimentoCapacità: 9 litri
49,99 €35,99 €
OffertaBestseller No. 42
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Philips HD9190/30 Vaporiera con Infusore di Aromi, 3 cestelli, Ricettario, Capacità 9 l, Acciaio...
Infusore di aromi: spezie e aromi deliziosi aggiungono più gusto ai tuoi piattiCottura a vapore sana: mantiene le sostanze nutritive degli alimentiProgrammi Meal & Chef: impostano tempo e temperatura di cottura ottimali per ciascun cestello
172,99 €99,99 €
OffertaBestseller No. 43
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Aicok Vaporiera, 9 Litri Vaporiera Elettrica con Tempo del Display a LCD e 3 Cestelli BPA Free,...
Potente Vaporiera e Grande Capacità - il motore da 800 W consente di gustare cibi deliziosi in...Vaporiera Elettrica Regolabile - Questo vaporiera può non solo regolare il tempo e la temperatura,...Intelligent Vaporiera - Quando il cibo ha finito di cucinare o se finisce fuori acqua nella base, si...
29,99 €26,86 €
Bestseller No. 44
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
Philips Vaporiere HD9116/90 con infusore di aromi, 2 cestelli, Timer da Cucina per cuocere Pesce,...
OffertaBestseller No. 45
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo Include...
deAO Set di Utensili Elettrodomestici da Cucina per Bambini Accessori da Cucina Giocattolo...
29,17 €24,99 €

Chi non ama il pop-corn caldo e croccante, magari gustato davanti ad un buon film? Apprezzato da grandi e piccini, è uno snack a cui difficilmente si riesce a dire di no. E perché non prepararlo tra le pareti domestiche, per dare una marcia in più alle proprie serate in famiglia o tra amici? Dimenticate però la preparazione tradizionale, con padella e microonde, che prende più tempo: oggi infatti  uno apposito apparecchio consente di realizzare ottimo pop-corn in pochi minuti, scegliendo il condimento che più si preferisce oppure lasciandolo al naturale. Ma come funziona, nel dettaglio, una macchina per pop-corn? Presto detto. Per gonfiare i chicchi di mais e trasformarli in popcorn, il dispositivo in oggetto adopera aria calda. Sarà quindi sufficiente introdurre i predetti chicchi all’interno del dispositivo stesso (in un apposito cilindro), azionarlo, ed attendere circa 5 minuti, per poi assaporare una vera e propria bontà. Una preparazione, questa, che oltre a garantire una cottura uniforme, permette di ottenere popcorn leggeri e salutari, senza l’aggiunta di alcun tipo di grasso.

 

Come scegliere la migliore macchina per pop-corn

È un’ottima idea per realizzare uno spuntino sano e veloce, ha bassi consumi e non richiede una pulizia particolarmente impegnativa, rivelandosi anche un gradevole elemento di arredo. E se in casa ci sono bambini, non potrà che fare la loro gioia! Ma come scegliere la “migliore” macchina per pop-corn? Quali criteri seguire? Premesso che in commercio esistono differenti modelli – alcuni destinati ad un utilizzo professionale, altri ad uno domestico o per piccole attività – il punto da cui partire per una scelta consapevole è dato da quelle che sono le proprie esigenze. Lo spazio di cui si dispone in cucina e la quantità di popcorn che si desidera, di volta in volta, ottenere, ad esempio, ma anche la velocità di preparazione e la cifra che si intende spendere. Ci occupiamo di questi ed altri importanti parametri – irrinunciabili in sede di acquisto – nei paragrafi che seguono.

Tipologie

La distinzione tra le varie tipologie di macchine per pop-corn presenti in commercio è di estrema importanza per rendersi conto di quale sia l’apparecchio di cui si ha bisogno.

  • Macchina per pop-corn di uso domestico. Ideale per un utilizzo quotidiano, destinato alla propria famiglia o a ospiti in occasione di feste o ricorrenze particolari, è di piccole dimensioni e dunque di poco ingombro, nonché facilmente trasportabile da un luogo all’altro della casa. Due i modelli rientranti in questa tipologia, che si differenziano per la forma del contenitore adibito a “raccogliere” i chicchi di mais: quelli con contenitore cilindrico, e quelli con alla base un piatto termico. Il principio di trasformazione del mais in pop-corn è analogo per entrambi, e sfruttante, come sottolineato, un getto d’aria calda, ma nelle macchine da pop-corn fornite di contenitore cilindrico detto getto d’aria sarà verticale, in quelle provviste di piatto sarà, invece, orizzontale. Allegro e di richiamo, infine, è il design: talora si tratta di apparecchi che riproducono nei minimi particolari le macchine professionali.
  • Macchina per pop-corn professionale. Ovviamente di misura maggiore di quella per uso domestico, consente di ottenere grandi quantitativi di pop-corn in una sola volta. Spesso ispirato ad uno stile vintage degli anni ’50/’60, è un dispositivo che si trova nei cinema o nelle fiere o sagre di paese.
  • Carretto pop-corn. Paragonabile nelle dimensioni alla tipologia precedente, è fatto appositamente per essere spostato in diversi ambienti, in virtù delle ruote che lo contraddistinguono. È solitamente adoperato nelle spiagge o in posti con un folto numero di persone a cui andare incontro nelle richieste.

Materiali, dimensioni e peso

I materiali di una macchina per pop-corn devono essere di alta qualità: gli apparecchi più sicuri sono quelli realizzati con parti in acciaio inox, che non si deteriorano e non si ossidano. Fortemente “condizionate” dallo spazio di cui si dispone, le dimensioni sono un aspetto da non trascurare al momento della scelta. Un modello di poco ingombro – da collocare sul piano della cucina, se si desidera lasciarlo “ a vista”, oppure in un armadietto dopo averlo adoperato – si rivelerà così l’opzione migliore se detto spazio scarseggia, laddove invece un dispositivo di dimensioni maggiori sarà la soluzione ideale se gli spazi, al contrario, non sono un problema, e se in casa ci sono sempre tante persone, con un quantitativo di popcorn da realizzare ovviamente maggiore. Si va comunque da un minimo di 15 cm sino ad anche 50 cm per gli apparecchi più grandi. Anche il peso riveste il suo “ruolo”: da 1 kg circa, o poco meno, per i modelli più piccoli, sino a circa 6 kg per quelli più “consistenti”.

Design

Dovrebbe essere prima di tutto compatto – così da consentire un’agevole collocazione della macchina per pop-corn – ma anche accattivante, se si considera che detta macchina è anche un gradevole elemento di arredo. Il design migliore è quello vintage, che richiama le vecchie sale cinematografiche, “incidendo” per ciò stesso sul “fattore nostalgia”, ma chi non ama questo genere può tranquillamente optare per un dispositivo dalle linee moderne.

Capienza e velocità di cottura

Gli apparecchi di uso domestico con cilindro possono preparare circa 100 grammi di pop-corn alla volta, in circa 5 minuti, mentre quelli con piatto riscaldante, leggermente più capienti, sino a 200 grammi. Molto più abbondanti, invece, le quantità consentite da una macchina per pop-corn professionale, quantità calcolate su base oraria: dai 10 ai 20 kg di pop-corn all’ora.

E la velocità di preparazione? Variabile in base al modello, su di essa influisce per lo più il wattaggio dell’apparecchio, da 300 watt per i modelli più piccoli, sino a 1300 watt per quelli professionali. Generalmente, comunque, si aggira intorno ai 2 minuti, che possono aumentare in caso di macchine meno performanti.

Accessori

Presenti già nella dotazione della macchina per pop-corn, o da acquistare in un secondo momento in base alle proprie esigenze, gli accessori rendono maggiormente versatile l’apparecchio.

  • Agitatore. Braccio meccanico che agita il contenuto della ciotola, si rivela un’ottima soluzione per i palati più raffinati: permette di mescolare perfettamente il pop-corn, sia durante la preparazione che nella fase conclusiva di condimento. È un accessorio quasi sempre assente negli apparecchi con piatto riscaldante.
  • Vaschetta per condimenti. Utile per chi desidera sperimentare nuovi gusti, perché consente di introdurre direttamente nel dispositivo burro, sale, zucchero, olio, per preparare il pop-corn che più si desidera.
  • Contenitori e sacchetti di diverse dimensioni, generalmente per uso professionale, ma talora anche per quello personale.
  • Illuminazione interna. Presente nei modelli più ricercati, rende il proprio apparecchio un vero e proprio oggetto di design.

Prezzi e marche specializzate

Variabili da modello a modello – se per un utilizzo casalingo oppure professionale – i prezzi della macchina per pop-corn differiscono tra loro a seconda delle caratteristiche proprie di ciascun apparecchio, come la quantità di prodotto realizzabile, ad esempio, o il design. In linea di massima si va da circa 20 Euro per i dispositivi più semplici e “casalinghi”, destinati ad un numero contenuto di persone, a circa 70 Euro per quelli più professionali, ma la cifra può anche essere superiore.

Per quanto concerne invece i brand a cui rivolgersi per l’acquisto, citiamo Ariete, Richard Bergendi, Klarstein, a titolo esemplificativo, ma anche Princess, Russell Hobbs, Royal Catering.


Back to top
Apri Menu